Torna positivo il mercato della tecnologia di consumo

Gli italiani, con la fine del lockdown, tornano a comprare prodotti hi-tech, anche in negozio. Fra il 4 e il 10 maggio questo settore registra il 19% in più rispetto allo stesso periodo del 2019. tutti i dettagli delle rilevazioni effettuate da GfK sul Retail Panel Weekly

L’avvio della cosiddetta Fase 2, con l’allentamento delle misure di contenimento necessarie per il CoronaVirus, ha giovato al mercato: come accennato, nella prima settimana di (quasi) ritorno alla normalità le rilevazioni effettuate da GfK sul Retail Panel Weekly fanno registrare una crescita del +19% a valore rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Con un giro d’affari di oltre 179 Milioni di euro, è stata la settimana con il fatturato più alto da inizio anno.

Il dato è assai significativo considerando che si tratta del primo segnale positivo dopo otto settimane di decrescita del mercato: se il canale online – nonostante il forte rischio di truffe e dintorni – continua a crescere a ritmi sostenuti (+116% a valore), sono in netta ripresa anche i negozi tradizionali (-0,9%) che ritornano quasi allo stesso livello dello scorso anno. Con la fine del lockdown hanno riaperto la maggioranza dei punti vendita (97%) monitorati dal Panel Weekly GfK.

In generale, il periodo considerato è stato particolarmente positivo al Sud e nelle Isole (+9,5%) per le vendite “in store”. per quello che riguarda la tipologia di prodotti, un occhio sul settore più vicino a Tutto Digitale mostra il trend positivo del comparto IT e Office, con i PC Portatili (+154%), i PC Desk (+38%) e i Media Tablet (+61%). Interessante anche la crescita di TV (+4,3%) e soundbar (+16,6%), mentre, rispetto allo scorso anno, resta negativo il trend a valore degli Smartphone (-2,8%).

Questo settore, il comparto più importante nell’elettronica di consumo, a nostro avviso paga l’eccessiva proliferazione di modelli che non offrono reali miglioramenti tecnici o funzionali rispetto a quelli precedenti.

Per finire, da segnalare il boom delle vendite dei prodotti per l’Air Cleaning (+88%) e la crescita dei frigoriferi (+8,3%)

www.gfk.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest