Sony ZV-1 è la nuova compatta per i vlogger

Sony presenta ZV-1, una fotocamera pensata per i ‘content creator’ che hanno bisogno di una macchina versatile, compatta e facile da utilizzare in solitaria

Sony pensa ai vlogger con la ZV-1, una nuova fotocamera che si propone come soluzione all-in-one per chi ha bisogno di un apparecchio compatto, semplice da usare (alcune funzioni sono davvero studiate per i principianti assoluti, quasi ‘idiot proof’) e facilmente trasportabile.

La macchina è dotata di un sensore Exmor RS da 1″ e 20 MP e di un obiettivo Zeiss Vario-Sonnar T* 24-70mm eq. f/1.8-2.8.
La fotocamera adotta il processore d’immagine Bionz X ed un raffinato sistema AF phase detection che, oltre alle funzioni Real-time Eye AF e Real-time Tracking mutuate dalle fotocamere di gamma alta RX e Alpha, ha anche una impostazione ‘Product Showcase’ pensata per le videorecensioni, che modifica in modo fluido la messa a fuoco fra il soggetto e un oggetto davanti all’obiettivo. Da citare poi la presenza di uno stabilizzatore ibrido ottico/elettronico.

Un’altra delle particolarità della ZV-1 è il tasto dedicato ‘Bokeh Switch’ che è collocato sulla parte superiore della scocca e rende automaticamente lo sfondo più o meno nitido mantenendo a fuoco il soggetto. C’è poi la nuova funzione AE Face Priority, che minimizza i cambi di luminosità più bruschi mantenendo l’esposizione sui volti. A proposito di volti, a detta degli ingegneri Sony “la scienza del colore della ZV1 è stata messa a punto per ottimizzare i toni dell’incarnato. Il volto del soggetto, soprattutto in modalità selfie, è esaltato da una pelle levigata e naturale”.

La ZV-1 registra video in 4K (UHD 3840 x 2160) con frame rate fino a 30 fps in XAVC S HDR HLG e S-Log3 su scheda SDXC/SDHC; presenti funzioni di Time-lapse e slow-motion fino a 960 fps a risoluzione ridotta.

Una caratteristica indispensabile per i vlogger è il display inclinabile ad apertura laterale, di tipo LCD touchscreen da 3″; sul frontale della macchina è anche presente un LED tally che indica quando si sta registrando. Il microfono direzionale integrato a tre capsule è ottimizzato per l’acquisizione dei suoni provenienti da davanti (in dotazione c’è anche la copertura antivento), e sono presenti un ingresso per microfono da 3,5 mm e la Multi Interface Shoe per ulteriori accessori.
La ZV-1 è inoltre dotata di Wi-fi e Bluetooth e può essere collegata a un PC tramite USB per l’uso come webcam e per lo streaming in diretta.

Insieme alla fotocamera Sony ha anche presentato un’impugnatura con comandi che si collega alla macchina via Bluetooth e all’occorrenza si può utilizzare come treppiede: si chiama GP-VPT2BT.

La  Sony ZV-1 è in vendita al prezzo di listino di 800 euro; l’impugnatura GP-VPT2BT ha un prezzo di 200 euro. Di seguito un video di presentazione

www.sony.it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest