Canon XF705, nuovo firmware con tante novità

Un nuovo aggiornamento firmware gratuito per la Canon XF705 migliora la funzionalità in fase di ripresa e non solo

È disponibile gratuitamente un nuovo aggiornamento firmware per la videocamera Canon XF705, che – fra le altre cose – amplia il numero dei codec utilizzabili con le opzioni di registrazione XF-AVC e MP4 e introduce il supporto HFR. In dettaglio, a vantaggio soprattutto della compatibilità con i workflow broadcast/news, è possibile di riprendere in 4 K (UHD, 3840×2160) a 29.97p/23.98p/25p, mentre in Full HD (1920×1080) in 120p/100p/59.94i/50i.

Inoltre, con il nuovo firmware è supportata anche la registrazione in MP4, per un flusso di lavoro di produzione semplificato in Full HD @ 59.94p/29.97p/23.98p/50p/25p e in 720p (1280×720) @ 59.94p.

In quanto al supporto HFR per video girati in FHD XF-HEVC, questo è disponibile con valori elevati di frame rate (120p/100p), con Hybrid Log Gamma e Perceptual Quantization

E non è finita qui. L’aggiornamento offre anche tante piccole/grandi novità, dall’uscita 720/60P HD-SDI 4:2:2 alla possibilità di pull-down da 60p a 24p/30p (solo segnale SDI in uscita), dall’aggiunta di regolazioni CH1/CH3 e CH2/CH4 al menu “monitor channel”, alla possibilità di modificare le assegnazioni di tasti e quadranti in modo tale che CH1 e CH3 possano essere livellati con il quadrante audio CH2.

Ancora, ci sono il supporto Ethernet avanzato tramite streaming IP e trasferimento FTP e la connessione Browser Remote Control via Ethernet o Wi-Fi e Canon parla anche di un non meglio specificato ‘funzionamento avanzato dello zoom e migliorata qualità d’immagine‘.

Infine, da segnalare che è possibile effettuare la registrazione a colori in modalità IR, con un servizio però a pagamento che richiede modifiche hardware presso un centro autorizzato.

Maggiori dettagli al link

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest