Insta360 One R, la nuova regina delle action-cam?

Distribuita ufficialmente da Nital, ecco una nuova proposta nel campo delle action cam: si chiama Insta360 One R ed è una macchina che si adatta alle diverse esigenze di ripresa grazie al sistema di Mod intercambiabili. Aggiungete molte caratteristiche tecniche e funzionali davvero interessanti, e la domanda è d’obbligo: sarà questa la nuova regina della categoria?

Insta360 One R è una action cam di nuova concezione, che può essere personalizzata per diverse esigenze attraverso un sistema di ‘Mod’: il corpo modulare della macchina può infatti essere accoppiato a diversi sistemi di sensori/ottiche e accessori.

Insta360 One R

La versione più economica si chiama 4K Edition ed ha un sensore da 1/2.3″ e un’ottica wide con lunghezza focale equivalente a 16.4mm e apertura f/2.8; la macchina può riprendere su scheda microSD in mp4 h.265 HDR con supporto LOG e HDR a 4000×3000 a 24/25/30 fps e in UHD 3840×2160 anche a 60 fps, oppure fino a 200 fps in Full HD per ottenere una slow-motion spettacolare . Il corpo, impermeabile fino a 5 metri di profondità, integra un piccolo display per il controllo delle riprese, e un connettore USB-C (che può essere utilizzato per microfoni esterni tramite adattatore), oltre a Bluetooth e funzioni wi-fi per il controllo da smartphone; da citare poi il controllo vocale, il sistema di stabilizzazione con giroscopio e algoritmo di riconoscimento FlowState e l’ingresso microfono da 3.5″.

Per chi non si accontenta della versione base, ecco la Mod ‘1 inch Edition’, realizzata in collaborazione con Leica, che sostituisce ottica e sensore della 4K Edition con un sensore da 1″ accoppiato ad un’ottica equivalente ad un 14.4mm in 35mm con apertura f/3.2; questa versione è in grado di registrare a 5.3K (5312×2988) fino a 30 fps, oppure in UHD a 60 fps e in Full HD fino a 120 fps.

La terza Mod è la ‘Twin Edition’, che – grazie ad un sistema di lenti doppio con lunghezza focale 7.2mm eq. e apertura f/2.0 – permette la ripresa di  video 360° a 5.7K (5760×2880) con frame rate fino a 30 fps. Per effetti di slow motion, è possibile la ripresa high speed fino a 100 fps (risoluzione 3008×1504).

Come per ogni action-cam che si rispetti, non mancano poi accessori e soluzioni dedicate al montaggio in diverse configurazioni; citiamo ad esempio il ‘Motorcycle Kit’ o l’Aerial Edition per droni Dji Mavic. Da segnalare anche la possibilità di aggiungere una piccola piastra accessori o una batteria maggiorata.

Il prezzo di listino di Insta360 One R è di 339,99 euro per il modello 4K Edition, 599 euro per l’1 inch Edition e 509,99 euro per quello siglato Twin Edition. Sullo store online di Nital (distributore italiano di Insta360) c’è il dettaglio delle diverse combinazioni; è anche possibile creare il proprio bundle personalizzato.

Insta360 One R

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest