Laowa, zoom OOOM & altre storie

Tante novità recenti in casa Laowa, marchio dell’azienda cinese specializzata Venus Optics. Ve ne presentiamo due, Laowa 9mm f/5.6 FF RL e Laowa OOOM 25-100, oltre alla serie L-mount…

Per iniziare, cresce la famiglia di ottiche con attacco nativo L- mount (standard lanciato da Leica, Panasonic e Sigma, usato da fotocamere quali Sigma FP, Panasonic S1/S1H, Leica SL2/CL). Dopo il Laowa 9mm f/5.6 FF RL arriveranno presto diversi obiettivi della gamma, sia grandangolari che macro, con L-Mount.

Laowa FFII 9mm F5.6W

Novità dell’ultima ora, ecco il Laowa 9mm f/5.6 FF RL, oggi il più ampio obiettivo non-fisheye  sviluppato per macchine full frame, con un incredibile angolo di campo di 135°; inutile dire quanto una tale focale possa consentire di ottenere inquadrature prima impossibili.

Il design ottico prevede 14 elementi in 10 gruppi, con due elementi asferici e due elementi per la riduzione della dispersione contro le aberrazioni cromatiche.

Per realizzare un modello compatto, Venus ha sfruttato il tiraggio corto delle ottiche mirrorless comprimendo la dimensione del 9mm f/5.6 a soli 6cm (il più piccolo della sua classe) e il peso a soli 350 grammi; il diametro è di circa 60mm.

Interessante la possibilità di mettere a fuoco soggetti estremamente ravvicinati, quasi quanto un’ottica macro. La distanza di messa a fuoco minima è di 12cm (dal soggetto al sensore), a vantaggio della composizione delle inquadrature e nel controllo della profondità di campo.

Questo obiettivo è disponibile per Leica M, Sony FE, Nikon Z, L Mount, ed è compatibile con un sistema portafiltri da 100mm, assai compatto ed utilizzabile senza una invadente vignettatura. L’adozione di un otturatore a 5 lamelle permette di creare un gradevole effetto di stelle a 10 punte sui controluce puntiformi.

Il prezzo è di 900 euro più IVA per modelli Leica M ed L e di 800 euro più IVA per i modelli Sony FE e Nikon Z.

Uno zoom tutto-in-uno con una fusione di caratteristiche vintage e moderne: così Laowa presenta un nuovo obiettivo cine, Laowa OOM 25-100 (nella foto in apertura), uno zoom dal nome originale, OOOM. Parliamo di un 25-100mm T2.9, che offre tutta la gamma di focali più usate per le riprese video.

Uno zoom 4x, da Ultra-wide a tele moderato, che copre il formato Super35, compatibile con 4K UHD su Alexa Mini e 8K su Red Helium/5K e Red Gemini.

Interessante notare che il progetto è parafocale (il punto di messa a fuoco non viene modificato zoomando avanti e indietro) e che il cosiddetto ‘respiro’, il Focus Breathing, è minimo (cambiando la messa a fuoco l’immagine non subisce variazioni dimensionali o di profondità, ma varia solo il piano di messa a fuoco).

L’apertura, T2.9, è costante su tutta la gamma di escursione focale; l’obiettivo può mettere a fuoco a soli 60cm di distanza dal soggetto.

Laowa OOOM è fornito con tre attacchi, Arri PL, Canon EF, Sony-E, sostituibili dall’utente.

In arrivo prossimamente anche un Laowa 50mm f/2,8 Macro APO 2:1 per MFT e un 11mm f/4,5 FF RL per mirrorless full frame.

Gli obiettivi sono ordinabili sul sito ufficiale italiano o presso i rivenditori autorizzati.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest