DJI OM4, nuovo stabilizzatore per smartphone

DJI presenta il nuovo erede per la linea di stabilizzatori per smartphone che si chiamava Osmo: adesso è siglato OM 4 e ha un corpo compatto con design pieghevole e sistema di stabilizzazione a tre assi

Nuovo stabilizzatore da DJI: il produttore cinese – universalmente noto per i droni – presenta OM 4. Si tratta di un nuovo dispositivo della linea Osmo Mobile, che da adesso cambia nome, sempre pensato comunque per chi riprende con lo smartphone.
DJI OM 4 racchiude in un corpo compatto con design pieghevole un sistema di stabilizzazione a tre assi con relativi motori; ha una autonomia dichiarata di 15 ore e può anche essere usato come caricabatterie portatile di emergenza.
Lo stabilizzatore ha un nuovo sistema di attacco magnetico, pensato per una connessione rapida e sicura allo smartphone, e il design è studiato per un utilizzo agevole anche con una sola mano.
Le funzioni di DJI OM 4 includono il tracciamento automatico del soggetto con ActiveTrack 3.0, il controllo a distanza tramite gesture –  per selfie e riprese di gruppo – e una grande varietà di movimenti specifici e modalità pre-programmate, come quelle Timelapse, Motionlapse, HyperLapse, Panorama ed altro ancora.

Per la gestione delle impostazioni e delle diverse novità c’è l’App DJI Mimo, che sfrutta la connessione Bluetooth e permette di controllare anche le funzioni dell’App fotocamera nativa dello smartphone (con diversi gradi di interazione a seconda del modello).

Lo stabilizzatore DJI OM 4 è in vendita al prezzo di 149 euro; nella scatola sono inclusi fra l’altro un supporto per anello magnetico, un morsetto magnetico, un treppiede e una custodia per il trasporto.

DJI OM 4

https://www.dji.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest