Dom 14 Agosto 2022

Proiettori BenQ V6000 e V6050, oltre 100 pollici in 4K con il laser

Benq V6050

L’azienda taiwanese BenQ ha presentato due nuovi proiettori con matrice DLP laser e ottica a tiro ultra-corto, in grado di riprodurre immagini in 4K fino a 120 pollici: si chiamano V6000 e V6050

Firmati BenQ arrivano i videoproiettori V6000 (nella foto in basso) e V6050 (foto in apertura): si tratta di due modelli che differiscono solo per la colorazione, dotati di matrice DLP laser e ottica a tiro ultra-corto, che riproducono materiale in 4K (o meglio UHD,  3840 x 2160) su superfici fino a 120″.
I proiettori hanno una luminosità dichiarata di 3000 ANSI lumen e una durata della sorgente di 20.000 ore. Per quanto riguarda la riproduzione cromatica c’è il supporto del 98% della gamma DCI P3 e del 96% del Rec.709, mentre con la tecnologia HDR-PRO BenQ identifica la compatibilità con HDR10 e HLG e le tecniche di mappatura dei toni ottimizzati per la proiezione; V6000 e V6050 hanno poi un sistema di compensazione del movimento MEMC per aumentare la fluidità del materiale riprodotto e ridurre il motion blur.Benq V6000Da segnalare infine diversi dettagli interessanti, come la copertura dell’obiettivo che si apre e chiude automaticamente per evitare l’accumulo di polvere, il sistema Eye Protection Motion sensor che spegne la sorgente laser se qualcuno si trova in prossimità del proiettore per proteggergli gli occhi e il sistema integrato di altoparlanti frontali treVolo da 10W.

I videoproiettori BenQ V6000 (Ice Grey) e BenQ V6050 (Matte Black) saranno disponibili in Italia a partire da novembre al prezzo di 3,999 euro.

www.benq.eu

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE