Apple, nuovo smart speaker Homepod mini

La nuova versione dello smart speaker Homepod è mini, ma introduce diverse novità funzionali e promette una riproduzione sonora di ottimo livello

Non ci sono stati solo gli iPhone tra le novità presentate da Apple al suo recente evento: l’azienda ha infatti introdotto anche una nuova versione ‘mini‘ dell’altoparlante smart HomePod.
Homepod mini racchiude, in una scocca di 8,4 cm, un driver full range con magnete al neodimio e una coppia di radiatori passivi force-cancelling, con guida d’onda acustica che indirizza il flusso sonoro verso la parte inferiore del dispositivo per un’esperienza audio a 360°.  Se si posizionano due HomePod mini nella stessa stanza, è possibile creare una coppia stereo.
A gestire il tutto c’è il chip S5, che analizza le caratteristiche della musica e applica modelli di tuning per ottimizzare il volume, regolare la gamma dinamica e controllare in tempo reale il movimento di driver e radiatori passivi.
Una serie di tre microfoni sente quando l’utente pronuncia “Ehi Siri”, mentre un quarto microfono rivolto verso l’interno contribuisce a isolare il suono proveniente dall’altoparlante per migliorare il rilevamento vocale anche durante la riproduzione di musica.

L’assistente Siri, integrato con iPhone e dispositivi iOS, è in grado di identificare chi sta parlando, per personalizzare la selezione di musica e podcast in base alle preferenze o rispondere a richieste personali, come accedere a messaggi, promemoria, note e appuntamenti in calendario, o ancora comporre un numero o rispondere a una chiamata; quando si ascolta musica su iPhone, è sufficiente avvicinare il dispositivo a HomePod mini per trasferire all’istante lo streaming all’altoparlante.

Homepod Mini

Una novità di Homepod mini è poi la funzione interfono, per inviare messaggi da un Homepod all’altro o da iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods e interfacce CarPlay. Ancora, da citare i comandi rapidi per chiedere a Siri su HomePod mini di accendere la lavatrice, controllare il robot aspirapolvere e altro ancora, e poi le funzioni di riproduzione di suoni ambientali di sottofondo (pioggia, caminetto, ruscello eccetera). E non è tutto, Da segnalare la funzione ‘dov’è’ per ritrovare iPhone, iPad, iPod touch, Mac o Apple Watch riproducendo un suono che consente di individuarne la posizione, la possibilità di inviare risultati delle ricerche web direttamente all’iPhone e le sveglie musicali.

Apple non ha ancora svelato i piani per l’introduzione dei sistemi Homepod in Italia; per il momento HomePod mini sarà disponibile negli Stati Uniti nelle colorazioni bianco e grigio siderale a un prezzo di 99 dollari.

www.apple.com

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest