Sony CFexpress A, memorie veloci e affidabili

Per le utilizzazioni foto e video più impegnative, sono oggi disponibili da Sony le schede di memoria CFexpress tipo A da 80 GB e 160 GB (con prestazioni ed affidabilità over the top) e un lettore dedicato

Per assecondare le crescenti prestazioni delle macchine moderne, Sony ha lanciato una nuova generazione di supporti. Si tratta di schede di memoria CFexpress tipo A da 80 GB e 160 GB (CEAG80T e CEA-G160T), che appartengono alla gamma Tough. Una serie che comprende modelli costruiti in base a stringenti specifiche Sony: e quindi, le nuove schede di memoria offrono resistenza alla flessione e all’impatto, e sono cinque volte più resistenti agli urti e dieci volte più resistenti alla flessione rispetto ai requisiti di standard CFexpress tipo A. Il risultato è una affidabilità straordinaria, ma non è tutto qui: infatti, grazie a una speciale struttura interna, le schede raggiungono un grado di protezione dall’acqua IPX7 e di protezione dalla polvere IP5X (IP57).

C’è da aggiungere che le nuove schede dispongono di un dissipatore (realizzato con una lega speciale studiata da Sony) per trasferire verso l’esterno il calore generato dal supporto durante la trasmissione di grandi quantità di dati ad alta velocità. In tal modo è possibile registrare senza problemi – anche in caso di registrazione interna di video 4K a 120p – per lunghi intervalli di tempo.

Schede davvero tough, come suggerisce il nome, cioè toste, forti, resistenti, robuste insomma affidabili.

Le prestazioni velocistiche sono all’altezza della situazione. Sony dichiara che – grazie anche alla tecnologia di controllo della memoria flash – si raggiungono fino a 700 MB/s di velocità di scrittura e fino a 800 MB/s in lettura, e che le nuove schede Sony CFexpress tipo A sono l’ideale per l’acquisizione in scatto continuo ad alta velocità di oltre 1.000 immagini RAW non compresse e per la registrazione di filmati 4K 120p, a bit rate elevati, con la funzione Slow & Quick Motion (in abbinamento con la nuova Alpha 7S III, che presenta due slot compatibili con CFexpress tipo A). La conformità alle specifiche del profilo Video Performance Guarantee VPG400, infine, offre registrazioni video stabili a 400 MB/s, per agevolare il workflow.

Per concludere, da segnalare che il software di recupero dei dati Memory Card File Rescue di Sony permette di recuperare immagini RAW e video 4K eventualmente cancellati dalle schede. E ancora, il software di diagnostica Media Scan Utility verrà aggiornato per supportare le schede CFexpress tipo A, che permette di eseguire una diagnosi e ricevere un avviso quando il numero di cicli di lettura/scrittura è prossima ai limiti della scheda.

A complemento dei nuovi supporti, Sony ha presentato anche un lettore di schede CFexpress tipo A/SD (MRW-G2), ottimizzato per le nuove CFexpress tipo A, che può essere usato anche con le schede SDXC/SDHC (UHS-I e UHS-II). Questa unità garantisce una velocità di trasferimento a 10 Gbps (USB 3.2 Gen 2) via USB Type-C, consentendo workflow efficienti quando si lavora con file di immagini ad alta risoluzione, video 4K e altri tipi di dati ad alto volume. Se usato insieme a una scheda CFexpress tipo A, consente di trasferire i dati circa 2,8 volte più velocemente che con i sistemi convenzionali.

www.sony.it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest