Laowa, ‘distorsione zero’ anche per Canon RF

Le ottiche Cine Zero-D (con D che sta per ‘distorsione’…) di Laowa ora disponibili anche con attacco Canon RF, il nuovo mount di crescente diffusione (è anche adottato sulla nuovissima RED Komodo)

Di Laowa abbiamo parlato più volte, vista la varietà e qualità delle ottiche prodotte dall’azienda cinese Venus Optics. Qui ci soffermiamo sui modelli ‘cine’ della gamma Zero-D, che, come suggerisce il nome, a quanto afferma senza falsa modestia Laowa, sono caratterizzati da una virtuale assenza di distorsione (‘Distorsione approssimabile allo zero’).

Che sia per tale caratteristica, oppure per il rapporto qualità/prezzo interessante, o per qualsiasi altra ragione, il fatto certo è che questi obiettivi ottengono crescente successo con videomaker e film maker. E di certo, l’interesse aumenterà ancora, visto l’annuncio dell’azienda cinese che ha recentemente comunicato la disponibilità delle tre ottiche cine Zero-D anche con attacco Canon RF. Il che significa la piena compatibilità non solo con le fotocamere Canon R (compresa la recente R5 che registra video in 8K), ma anche con le recentissime videocamere/macchine da presa destinate a diventare probabili best seller come la Canon Cinema EOS C70, e la RED Komodo.

Rapidamente, vediamo le caratteristiche principali di questi tre modelli, tutti caratterizzati dall’adozione di una ghiera per messa a fuoco standard (0.8 mod), dunque a vantaggio dell’installazione di follow focus universali ed altri accessori.

Il 9mm T/2.9 Zero-D APS-C (nella foto in alto) è un ultra grandangolare per sensori Super35. Si tratta di un modello compatto e assai leggero (247 grammi), caratterizzato da un diametro filtri di 55 mm, e disponibile con attacco Canon RF, Sony-E, Fuji-X, MFT.

Il 12mm T/2.9 Zero-D è un altro obiettivo grandangolare (con angolo di campo 122°), che offre una piena copertura per mirrorless e videocamere con sensori Full Frame (formato più comunemente indicato nel cinema come Large Format o anche, come retaggio dei tempi della pellicola, Vista Vision) per mirrorless e videocamere. Anche questo obiettivo è piuttosto compatto, ma il peso, pur non eccessivo, supera il mezzo chilogrammo (675gr). Gli attacchi prevedono sia i due mount Canon (RF ed EF), che i Sony E/FE ed anche il classico PL cinematografico.

Per finire, un’altro obiettivo che copre il Full Frame, il 15mm T/2.1 Zero-D, disponibile in questo caso con attacco Canon RF oppure Sony FE. Peso complessivo 540 grammi, dimensione filtro 77mm.

I prezzi dei tre modelli presentati sono, rispettivamente, 599,00, 1.499,00 e 1.199 euro, tutti IVA esclusa.

Maggiori informazioni su www.imageconsult.it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest