Leica Q2 Monochrom, la compatta per chi ama il b/n

Arriva sul mercato la nuova Leica Q2 Monochrom, la prima full frame con specifico sensore monocromatico, che l’azienda tedesca presenta così ‘il nuovo modello non solo conferma le prestazioni della Q2, ma definisce anche nuovi riferimenti di qualità nella fotografia in bianco e nero’. Una macchina per fotografi di un certo genere, dunque, ma anche per videomaker…

Il look è davvero minimalista, ed anche monocromatico, caratterizzato da un nuovo rivestimento in pelle nera che accompagna la smaltatura nera opaca, sulla quale risaltano le incisioni grigie e bianche. A sottolineare la natura della fotocamera, è stato omesso intenzionalmente il classico logo rosso Leica, mentre, al contrario si fa notare (discretamente) la scritta Monochrom… non dimenticando il ‘made in Germany’ sul fondello, quasi un certificato di qualità.

Tutto questo per introdurre una nuova compatta sui generis, la Leica Q2 Monochrom, ultima nata nella gamma Q. Parliamo di una compatta sui generis, perché si tratta di una macchina ad ottica fissa non propriamente tascabile (130 mm x 80 mm x 91,9 mm per 734 grammi di peso, con batteria), e soprattutto perché adotta un sensore monocromatico full frame di nuova concezione da 47,3 megapixel, che cattura fotografie e video 4K in bianconero, altamente dettagliate, e offre sensibilità fino a 100.000 ISO.

Una macchina con una vocazione precisa: anche la struttura del menu, infatti, è stata studiata in base alle caratteristiche peculiari, Tutte le impostazioni relative al colore (sia per le foto che il video), ad esempio, sono state omesse, ed il menu prevede solo le impostazioni per il viraggio in b/n (blu, seppia, selenio).

Per la migliore resa finale, c’è da segnalare che degno compagno del sensore (e del processore Maestro di ultima generazione qui adottato) è un luminoso obiettivo Leica Summilux 28 mm f/1.7 ASPH, con elemento di blocco per la scelta della messa a fuoco manuale o automatica e il passaggio alla modalità macro (con distanza minima di messa a fuoco ravvicinata di 17cm).

La macchina dispone, oltre alla lunghezza focale nativa di 28mm dell’obiettivo, di zoom digitale che arriva sino a 75mm, con fattore di crop proporzionale a composizioni eseguite con lunghezze focali di 35, 50 o 75 millimetri. Tale ritaglio selezionato è visualizzato nel mirino e sul display posteriore come cornice luminosa, mentre il risultato viene salvato in JPEG con risoluzioni via via ridotte e l’immagine non ritagliata è contemporaneamente memorizzata come file DNG a piena risoluzione.

A proposito di ottica, notiamo che il sistema autofocus della Leica Q2 Monochrom – a quanto dichiara l’azienda di Wetzlar – mette a fuoco il soggetto in meno di 0,15 secondi, valore certamente interessante, come lo è quello relativo alla cadenza di scatto sequenziale, che arriva al notevole valore di 10 fotogrammi al secondo a piena risoluzione.

Leica Q2 Monochrom

A livello di dotazione, da segnalare la presenza di un mirino OLED (da 1280 x 960 pixel x 3 colori, ovvero= 3,68 megapixel), con regolazione possibile fra -4 e +3 diottrie; attivato appena la fotocamera viene avvicinata all’occhio, offre una visione senza alcun ritardo percettibile.  Naturalmente non manca un monitor sul retro, di tipo LCD TFT ‘touch’, da 3” e circa 1.040.000 punti.

Come ogni fotocamera moderna, la Q2 Monochrom offre la ripresa video – in b/n, in questo caso – con risoluzione 4K (o meglio  3840 x 2160 pixel) @ 30 o 24 fps o, in alternativa, nel classico Full HD (che arriva sino a 120 fotogrammi al secondo). E, ancora una volta come ogni macchina di oggi, la nuova Leica, con Wi-Fi integrato e in combinazione con l’app Leica Fotos, consente di condividere le foto nei social in tutta semplicità, come anche modificare varie regolazioni da uno smartphone, o comandare lo scatto, a distanza.

Per la Leica Q2 Monochrom – che offre la protezione contro polvere e spruzzi d’acqua, conforme allo Standard IP52 – sono disponibili diversi accessori opzionali, dalle protezioni e cinghie di trasporto in pelle di prima scelta ai dispositivi tecnici, come i flash, l’impugnatura ed altro.

https://it.leica-camera.com/

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest