Gio 6 Ottobre 2022

Olympus, nel 2021 arriva OM Digital Solutions Co.

Olympus

L’azienda giapponese Olympus ha concordato il trasferimento delle attività di imaging con Japan Industrial Partners Inc, JIP

Direttamente da Olympus riceviamo, e volentieri pubblichiamo un comunicato relativo al futuro dell’azienda giapponese:

‘Vi abbiamo promesso di condividere quante più informazioni possibili e abbiamo un aggiornamento: oggi, Olympus ha firmato un accordo definitivo con Japan Industrial Partners, Inc. (JIP) per quanto riguarda il trasferimento dell’attività di Olympus Imaging.

In base all’accordo, Olympus trasferirà il 95% delle azioni di una nuova società di Imaging a JIP il 1° gennaio 2021. Il nostro nuovo nome aziendale, OM Digital Solutions Corporation, onorerà l’eredità ispiratrice di Yoshihisa Maitani e delle fotocamere Olympus Maitani.

L’accordo include tutte le strutture di ricerca e sviluppo e produzione attualmente dedicate all’attività di Imaging. Ciò garantirà che OM Digital Solutions continuerà a fornire, ai nostri clienti, prodotti di alta qualità e innovazioni all’avanguardia. Siamo grati all’intera comunità Olympus per la sua continua fedeltà e supporto ai nostri prodotti e per la sua passione per la fotografia. Mentre ci muoviamo verso il nostro nuovo futuro, non vediamo l’ora di continuare le nostre iniziative per i fotografi e lanceremo tutti i nuovi prodotti come previsto. Olympus ha iniziato la produzione e la vendita di fotocamere utilizzando le lenti Zuiko nel 1936 ed è divenuto uno dei principali produttori di fotocamere al mondo. Olympus è stata una tra le prime aziende a realizzare fotocamere compatte piccole e leggere di qualità professionale, come ad esempio le pluripremiate serie Olympus “OM” e “Pen”.

Spinta dal desiderio di rendere la vita delle persone più soddisfacente in tutto il mondo, l’azienda ha applicato tecnologie innovative e sviluppato prodotti unici per distinguersi in un settore altamente competitivo.  Negli ultimi anni, tuttavia, il mercato si è ridotto rapidamente a causa dell’evoluzione degli smartphone, portando a una significativa flessione a livello globale del mercato delle fotocamere digitali. Nonostante abbia adottato varie misure per migliorare la struttura dei suoi costi e l’efficienza, la divisione Imaging di Olympus ha registrato perdite operative per tre anni fiscali consecutivi fino a marzo 2020.  In tali circostanze, Olympus ha concluso che, scorporando il settore imaging e gestendo l’attività nell’ambito di JIP, la sua struttura aziendale risulterà più compatta, efficiente e agile, e che questa rappresenterà la modalità più appropriata per realizzare una crescita auto-sostenibile e continua. Con un fedele seguito e una lunga storia di prodotti innovativi, la Nuova Società di Imaging avrà così la possibilità di impegnarsi a costruire sull’esperienza accumulata da Olympus e di continuare a fornire ai clienti fotocamere innovative e di alta qualità nell’ambito della nuova struttura aziendale. “Desidero esprimere la mia più sentita gratitudine a tutti i nostri clienti per la loro fedeltà e per il supporto ai prodotti Olympus, e per la loro passione nei confronti della fotografia. Ho la massima fiducia che questo trasferimento sia il giusto passo in avanti nel sostenere il valore dei nostri prodotti e servizi,” afferma Yasuo Takeuchi, presidente e amministratore delegato di Olympus Corp.  “Allo stesso tempo,” aggiunge Takeuchi “sono certo che questa opportunità sia la scelta migliore per i nostri clienti di lunga data, i nuovi clienti e gli appassionati di fotografia. Con la nuova società, di sviluppo, produzione, vendita e assistenza continueranno a collaborare strettamente per introdurre nuovi prodotti in grado di soddisfare i clienti”.

L’accordo si applica all’intera attività di imaging di Olympus, che comprende tutte le strutture di ricerca e sviluppo e di produzione attualmente dedicate alla sua attività di imaging. La Nuova Società di Imaging continuerà a offrire prodotti di elevate qualità ed estremamente affidabili. Costruita su solide fondamenta, tra cui i marchi Zuiko e OM, che si basano sulle tecnologie ottiche e di imaging digitale coltivate da Olympus nel corso di molti anni, la Nuova Società di Imaging sarà adeguatamente posizionata per perseguire ulteriori nuovi sviluppi.

La direzione dei reparti vendite e marketing, ricerca e sviluppo e progettazione dii prodotti di imaging sarà trasferita nella sede della Nuova Società di Imaging a Hachioji, Tokyo. La produzione continuerà nella sede nella provincia di Dong Nai, Vietnam, dove vengono attualmente fabbricati i prodotti di imaging. La Nuova Società di Imaging continuerà a fornire assistenza ai clienti relativamente ai prodotti di imaging che sono stati fabbricati e venduti da Olympus.  In seguito al trasferimento dell’attività di imaging, Olympus si concentrerà sulle soluzioni mediche e scientifiche, continuando ad impegnarsi per rendere la vita delle persone più sana, più sicura e più appagante.’ Per i dettagli sulla scissione della società e il trasferimento delle azioni, fare riferimento alla nostra informativa societaria “Signing of Definitive Agreement for Divestiture of Imaging Business.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
OM Systems

Da Olympus a OM Systems

Novità in seno al mondo Olympus: i prodotti audio e imaging del marchio giapponese saranno rilasciati sotto il marchio OM Systems Da OM Digital Solutions,

Olympus tough TG-870, basta la parola

‘Tough’, in inglese, significa duro, resistente, e quindi la nuova Olympus tough TG-870 si dichiara adatta per affrontare situazioni non comuni di ripresa foto e

SOS, Save Our Screen

Con il marchio Rollei, nome storico della fotografia che dal 2009 vende prodotti consumer in oltre 20 paesi Europei, arriva Pro Display Protection Pro Display

Olympus, ecco la OM-D E-M10 Mark II

Una mirrorless compatta e leggera, ottima integrazione per il sistema OM-D Micro QuattroTerzi La giapponese Olympus ha lanciato il quinto modello della sua serie di

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE