LG OLED 2021, nuovo pannello EVO e tanto altro

LG presenta i TV della gamma 2021: arrivano Mini LED (QNED), LCD NanoCell e soprattutto i nuovi OLED G1, Z1 e C1 con pannello e processore di ultima generazione

La coreana LG ha mostrato in anteprima tre nuove serie di TV OLED in arrivo sul mercato nel 2021; i modelli della nuova gamma sono siglati G1, Z1 e C1 e portano con loro diverse novità sia per quanto riguarda la tecnologia del pannello che le caratteristiche ‘smart’.

La nuova tecnologia si chiama OLED Evo, promette pannelli più luminosi ed efficienti ed è al momento esclusiva dei TV serie 4K UHD G1 (foto in apertura, con la base ‘Gallery stand’ opzionale compatibile anche con i TV C1), che saranno disponibili in tagli da 55, 65 e 75 pollici. I modelli G1 adottano il nuovo processore Alpha 9 Gen 4 AI con deep learning che riconosce oggetti, volti e scene riprodotte e ottimizza automaticamente i parametri delle immagini. Il processore incopora poi nuove funzioni AI Sound Pro, con surround virtuale 5.1.2 e funzioni che normalizzano il volume in automatico quando si cambia canale e sorgente. I TV – come tutti gli OLED 2021 presentati oggi – includono poi il supporto completo per HDMI 2.1 con eARC, VVR, HFR e 4K HDR a 12 bit.LG Z1Per chi non si accontenta del 4K UHD, ecco i modelli 8K Z1 (foto qui sopra), disponibili in versione da 77 e 88 pollici: i TV non hanno il pannello con la tecnologia Evo ma sfruttano sempre il processore Alpha 9 Gen 4 AI e offrono il supporto HDMI 2.1 completo.

LG C1La serie C1 (foto qui sopra) è quella che sostituisce la serie CX, uno dei ‘best-buy’ del 2020: arriveranno vari modelli  in tagli compresi fra i 48 e gli 83 pollici. Visto che i modelli della scorsa stagione hanno riscosso un ottimo successo fra i gamer, LG ha inserito sui TV 2021 la funzione Game Optimizer, che utilizza il nuovo processore per racchiudere in un unico menu tutti i settaggi dedicati ai giochi e selezionare automaticamente le impostazioni video più adatte a seconda del gioco; questo – in aggiunta al pannello dotato di un tempo di risposta di 1 ms e alle funzioni HDMI 2.1 complete con supporto G-Sync e FreeSync – dovrebbe rendere i modelli C1 una soluzione ideale per console e GPU di ultima generazione.

Sul piano delle funzioni ‘smart’ il produttore coreano ha aggiornato la propria interfaccia webOS alla versione 6.0: da citare una nuova schermata con accesso rapido alle App più utilizzate, supporto per il servizio di gaming in streaming Google Stadia (dalla metà del 2021), nuovi comandi vocali compatibili con Google Home e Amazon e Alexa e un nuovo telecomando con NFC per la condivisione rapida di contenuti da smartphone e tasti dedicati ai principali servizi di streaming video.

Oltre agli OLED il produttore coreano ha presentato anche i tre modelli di TV con tecnologia Quantum Dot e retroilluminazione Mini LED, siglati QNED99, QNED95 e QNED90; non sono stati rilasciati molti dettagli su dimensioni e tecnologia, ma sappiamo che integreranno la nuova CPU e le funzioni HDMI 2.1 complete. Nel corso del 2021 sono in arrivo anche le nuove serie TV NanoCell LED Nano99, Nano95, Nano90 e Nano85.

www.lg.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest