Sony FE 35mm F1.4 GM, grandangolo versatile

Cresce ancora la gamma Sony G-Master full-frame: arriva infatti in questi giorni sul mercato un interessante obiettivo grandangolare. Un prodotto assai curato, molto luminoso, siglato Sony FE 35mm F1.4 GM

Al solito, quando si parla di Sony, un prodotto nasce con una doppia classificazione, ovvero il ‘nome’ ufficiale e il suo codice. Così, il nuovo Sony FE 35mm F1.4 GM è accompagnato dal suo codice (per la cronaca, SEL35F14GM), ma di certo non è questa la dote principale del nuovo nato: un luminoso grandangolare, infatti, studiato per offrire eccellenti prestazioni (come segnala l’appartenenza alla prestigiosa serie G-Master) e grande versatilità d’uso. Questa è assicurata dalla focale ideale per (quasi) tutte le esigenze (peraltro equivalente a un 52,5 mm con sensori APS-C/Super 35), accompagnata da una luminosità che permette di lavorare anche in interni a mano libera, senza illuminazione adeguata, in gran parte delle situazioni. Infine, la massima trasportabilità è assicurata da ingombro e peso contenuti: il primo è infatti pari a 76 mm (diametro) x 96 mm di lunghezza (Φ67 mm filtro), il secondo è di appena 524 grammi. In altre parole, l’obiettivo si può tenere senza problemi nel palmo di una mano.

Il design ottico di questo nuovo grandangolare è studiato per offrire contrasti e risoluzione di primissimo livello, garantiti sull’intera area dell’immagine da due elementi XA (Extreme Aspherical); un elemento in vetro ED ed ulteriori ottimizzazioni ottiche eliminano anche l’aberrazione cromatica e gli aloni viola.

Grazie alla struttura a 11 lamelle, una rarità per un obiettivo così compatto, l’FE 35mm F1.4 GM presenta un’apertura quasi circolare, che contribuisce a bokeh piacevoli.

L’obiettivo adotta due motori lineari XD (Extreme Dynamic) a garanzia di potenza ed efficienza, fondamentali per un autofocus (AF) e un tracking di precisione. Sony informa di aver sviluppato innovativi algoritmi di controllo per i motori XD che elevano risposta e precisione e riducono al minimo vibrazioni e rumore, per offrire prestazioni AF rapide, fluide e silenziose.

Anche nelle riprese a frame rate elevato è possibile sfruttare la messa a fuoco avanzata; fra parentesi, segnaliamo che la distanza minima di messa a fuoco è di appena 27 cm.

La funzionalità di MF a risposta lineare è ideale per gli effetti creativi nelle riprese video poiché, durante la messa a fuoco manuale, assicura la risposta della ghiera ai movimenti lievi. Alla rotazione della ghiera di messa a fuoco corrisponde direttamente un cambio di focus per un controllo immediato e preciso.

Come in altre ottiche di livello professionale, il Sony FE 35mm F1.4 GM offre un pieno controllo grazie a un pulsante di blocco della messa a fuoco e a un selettore della modalità di messa a fuoco. Inoltre, la ghiera dell’apertura con commutazione on/off degli stop può essere disattivata per le riprese e il pulsante di blocco della messa a fuoco può essere assegnato a molte altre funzioni dal menu della fotocamera così da fornire un accesso diretto a opzioni essenziali per fotografi e videomaker.

Come logico per un prodotto di questa categoria, il nuovo obiettivo è contraddistinto da un’affidabilità elevata, ed è in grado di resistere a polvere e umidità. Il rivestimento al fluoro sulla lente frontale, inoltre, protegge da acqua, unto e altri agenti contaminanti.

Il nuovo obiettivo Sony FE 35mm F1.4 GM è disponibile da inizio febbraio.

www.sony.it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest