Gio 18 Agosto 2022

Sony, ecco il controller VR di nuova generazione per PS5

PS5 VR Controller

Sony ha svelato il controller che si abbinerà all’headset VR per PlayStation 5; ha un design sferico e integra funzioni per il tracciamento dei movimenti delle dita

In attesa di ulteriori dettagli sull’headset per la realtà virtuale per PlayStation 5 (e di una più diffusa disponibilità della console, che ancora viene distribuita col contagocce ed esaurita in pochi minuti in occasione di ogni ‘restock’), Sony ha svelato in anteprima quello che sarà il controller VR di nuova generazione.

Il controller è diviso in due sezioni che hanno una forma sferica progettata per essere ben bilanciata e comoda da tenere in mano. Sono presenti diverse caratteristiche mutuate dal pad Dualsense, come i grilletti adattivi L2 e R2, le levette analogiche destra e sinistra e i tasti frontali del pad tradizionale replicati sulle due sezioni; i tasti L1 e L2 vengono però sostituiti dai tasti ‘Presa’, che potranno essere utilizzati dai giochi per diverse funzioni, ad esempio raccogliere oggetti.

Il nuovo controller è caratterizzato inoltre dal feedback aptico con vibrazioni e da funzioni di rilevamento delle dita senza necessità di esercitare alcuna pressione, per garantire un tracciamento naturale dei movimenti delle stesse. Per il riconoscimento del controller da parte del visore è presente un anello nella parte inferiore.
Sony non ha rilasciato ulteriori specifiche sul controller o sul visore, che comunque, secondo le voci di corridoio, non sarà in vendita prima del 2022.Sony VR Controller PS5

it.playstation.com

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
Carne y Arena Realtà Virtuale

Carne y Arena, Realtà Virtuale d’autore

L’installazione di realtà virtuale Carne y Arena (Virtually Present, Physically Invisible/Virtualmente presente, fisicamente invisibile) concepita dal Premio Oscar Alejandro González Iñárritu è in viaggio in Olanda: fino al 27 agosto è all’Eye Filmmuseum ad Amsterdam, mentre da ottobre fino al 3 febbraio 2019 sarà a Rotterdam

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE