X60 Pro 5G, vivo collabora con Zeiss per il nuovo top di gamma

vivo, marchio cinese che produce smartphone ed accessori, ha recentemente presentato X60 5G. Si tratta di un top di gamma con diverse caratteristiche interessanti; una su tutte, la sezione fotocamera con stabilizzatore gimbal realizzata in collaborazione con Zeiss

Arriva il nuovo top di gamma di casa vivo: il nuovo smartphone del marchio cinese si chiama X60 Pro 5G e punta molto sulla sezione fotografica, realizzata in collaborazione con Zeiss e caratterizzata dallo stabilizzatore con gimbal.
Andiamo per ordine: X60 Pro 5G è uno smartphone con display AMOLED da 6,56″, risoluzione 2376×1080 (FHD+), HDR 10+, refresh rate fino a 120 Hz e response rate a 240 Hz. A proposito del display, sono da citare poi la fotocamera frontale integrata in un foro da 3,69mm e la copertura in vetro litio alluminio-silicato Xensation Up: realizzata da Schott, società del marchio Zeiss, è, secondo i produttori, una delle protezioni in vetro più affidabili sul mercato, fino a sei volte migliore rispetto al vetro silicato di alluminio convenzionale.

All’interno della scocca del vivo X60 Pro trovano spazio una CPU Qualcomm Snapdragon 870 con supporto 5G, 12 GB di memoria RAM e 256 GB di memoria per lo storage; lo smarthpone è dotato di slot per il funzionamento Dual SIM e sono presenti inoltre il supporto a Wi-fi 6, NFC e Bluetooth 5.1. La batteria è da 4200 mAh ed ha funzioni FlashCharge a 33W, mentre il sistema operativo è Funtouch OS 11.1, una versione personalizzata di Android 11.

Come dicevamo in apertura, per il suo top di gamma vivo punta molto sulla sezione foto: l’azienda ha scelto di collaborare con Zeiss e X60 Pro è equipaggiato con tre fotocamere posteriori. Le fotocamere hanno rispettivamente un sensore principale da 48 MP con ottica 25.2mm eq., un sensore da 13 MP con ottica super-grandangolare 16mm eq. e un sensore da 13 MP con obiettivo 50 mm eq.
Il sensore principale dello smartphone adotta il sistema di stabilizzazione Gimbal Stabilization System 2.0 ed è la versione aggiornata del gimbal che ha debuttato sul precedente modello X51. Questo sistema promette prestazioni migliori rispetto agli stabilizzatori tradizionalmente utilizzati sulle fotocamere degli smartphone; per la ripresa video c’è un sistema di stabilizzazione a cinque assi.

Presenti inoltre diversi accorgimenti software per migliorare la resa delle immagini in condizioni difficili: ad esempio ci sono un algoritmo AI per la riduzione del rumore, le funzioni Extreme Night Vision 2.0 e Super Night Portrait per gli scatti notturni e quelli in controluce, la modalità Panorama Night Mode per le fotografie panoramiche in condizioni di luce ridotta e le funzioni Ultra HD Pixel Shift per migliorare la fedeltà cromatica e ridurre moiré e aberrazioni.

Lo smartphone vivo X60 Pro 5G sarà disponibile a partire dal mese di giugno nelle due colorazioni Midnight Black e Shimmer Blue (nella foto); il prezzo di listino previsto è di 799 euro.

www.vivo.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest