AUO, pannello 8K da 32″ per l’editing

Annunciato dalla taiwanese AUO un pannello 8K da 32”, studiato per varie utilizzazioni professionali

La AUO, azienda di Taiwan specializzata nella produzione di pannelli per monitor e simili, in occasione della fiera Touch Taiwan ha annunciato un pannello 8K 32 ” destinato ad essere impiegato nei monitor professionali, in particolare in quelli studiati per post produzione/editing.

Una scelta legata all’aumento dell’interesse in vista della trasmissione in 8K dei Giochi Olimpici del 2020 e dallo sviluppo costante di giochi per console di nuova generazione, ed anche alle crescenti richieste per l’editing di contenuti 8K e simili. Un monitor di editing non ha specifiche così impegnative come un monitor di riferimento, e può essere utilizzato in VFX, fotografia professionale, arti grafiche, pubblicità, ecc.

Le specifiche di base prevedono una risoluzione  8K (7680 x 4320 pixel), con luminosità 720 cd/m2, contrasto 1.000: 1, angolo di visione di 89° in ogni direzione, e gamma cromatica Adobe RGB 100%, DCI-P3 99%, a vantaggio rispettivamente delle applicazioni per le arti grafiche, la pubblicità e altri mercati professionali, e alle utilizzazioni orientate all’intrattenimento. A tal proposito, tuttavia, da segnalare che non è stato indicato alcun supporto HDR, un must per queste applicazioni, né sono stati forniti ulteriori dettagli su  altre caratteristiche.

Allo stesso modo, non è stata definita ancora una data di introduzione sul mercato.

www.auo.com

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest