Fujifilm GFX50S II, il medio formato è grande

Fujifilm continua a presentare novità piccole e grandi. Qui vi illustriamo la fotocamera medio formato GFX50S II e l’ottica Fujinon GF35-70mmF4.5-5.6 WR

Più volte abbiamo parlato su Tutto Digitale delle varie proposte Fujifilm con sensore di dimensioni superiori al Full Frame 24 x 36, ovvero 32,9mm x 43,8mm x 32,9mm  (55mm in diagonale, per una superficie all’incirca 1,7 volte a quello del FF), definite, sulla base di quanto accadeva con le macchine a pellicola, ‘medio formato’. Oggi le distinzioni sono più sfumate, al punto che qualcuno definisce queste macchine large format (sulla base di quanto avviene nella cinematografia con le mdp dotate di sensore ‘largo’).

Definizioni a parte, tutte le Fujifilm di questa categoria provate su Tutto Digitale hanno mostrato un eccellente comportamento alla prova dei fatti, ovvero una resa davvero spettacolare dell’immagine.
Con legittima curiosità, quindi, aspettiamo di provare l’ultima nata, la Fujifilm GFX50S II, ovvero la seconda serie della apprezzata GFX50S della quale costituisce la naturale evoluzione.

Fujifilm GFX50SII

Dal punto di vista costruttivo, da segnalare che il corpo è sigillato in 60 punti, e la macchina è resistente agli agenti atmosferici (con funzionamento anche alle basse temperature, fino a -10 °C) e  alla polvere e all’umidità. Nonostante il sensore di taglia notevole, e le relative circuitazioni, l’ingombro è relativamente contenuto, all’incirca equivalente a quelle delle fotocamere full frame di simile risoluzione, ed il peso è contenuto in circa 900 grammi.

Le caratteristiche comprendono un sensore da 51,4 MP, che, grazie alla funzione Pixel Shift Multi-Shot, permette di creare immagini da 200 MP prive di falsi colori, ed un motore di elaborazione delle immagini ad alta velocità X-Processor 4.
La macchina adotta il recente algoritmo del sistema di messa a fuoco automatica, con una frequenza di aggiornamento migliorata, e il meccanismo di stabilizzazione dell’immagine a cinque assi, integrato nel corpo macchina (IBIS); questo, abbinato all’obiettivo Fujinon GF63mmF2.8 R WR, offre una compensazione fino a 6,5 stop, a vantaggio delle riprese a mano libera in particolare in condizioni di scarsa illuminazione.

Fujinon GF35-70mmF4.5-5.6 WR

Oltre al nuovo corpo, Fujifilm ha presentato lo zoom Fujinon GF35-70mm F4.5-5.6 WR, compatto e leggero (pesa solo 390 g). Escursione focale e ingombro lo rendono idoneo a diverse utilizzazioni, come la fotografia walkaround e simili. Dal punto di vista costruttivo, lo zoom vanta una struttura resistente alla polvere e all’umidità e garantisce il funzionamento anche a -10°C.

La nuova fotocamera Fujifilm GFX50S II sarà disponibile da fine settembre. Prezzi suggeriti al pubblico, IV compresa: 4.095,00 euro per il solo corpo e di 4.595,00 euro per il kit corpo + zoom GF35-70mmF4.5-5.6 WR.

Bisognerà invece aspettare la fine di novembre per il nuovo zoom Fujifilm Fujinon GF35-70mm F4.5-5.6 WR, che sarà disponibile al prezzo suggerito al pubblico di 1.025,00 IVA compresa.

www.fujifilm.it

Immagine in apertura © Ludvig Almås

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest