Il piccolo genio: AtomX CAST + Ninja CAST

Firmati dall’azienda australiana Atomos, arrivano due ‘accessori dell’accessorio’ che sono davvero utili

I monitor/recorder di Atomos non necessitano di presentazioni, essendo ormai da tempo tra i dispositivi del loro tipo più apprezzati in assoluto. Un successo raggiunto grazie ad un mix vincente tra innovazione, prestazioni e prezzi relativamente contenuti.

Gli “aussies” di Atomos non dormono però sugli allori e intendono mantenere il loro status, continuando a rinnovare la gamma, ma anche aggiungendo importanti accessori ai loro prodotti, come il nuovo AtomX CAST. Parliamo di un modulo aggiuntivo per Ninja V e V+, i due monitor/recorder con schermo touchscreen HDR da 5”, che li trasforma in veri e propri mixer video a quattro canali dotati anche di multiviewer integrati.

ATOMX CAST

AtomX CAST si presenta come una sorta di docking station su cui agganciare i Ninja V e V+, e fornisce 4 ingressi HDMI, un’uscita di program HDMI e una porta USB-C, che vedremo essere importantissima. È infatti dotata del protocollo UVC, che consente, se collegata ad un PC, di essere vista come una Webcam, per poter inviare il video in streaming in modo semplice ed efficace. Il tutto sia con software professionali, ma anche con le app di comunicazione più note (come Zoom, Skype o Teams), senza dover installare nulla sul computer, né hardware, né software.

AtomX CAST è dotato di tasti retroilluminati, con doppio colore rosso e verde, per la commutazione tra le varie sorgenti, ed ha anche la funzionalità picture in picture, per visualizzare in program due sorgenti simultaneamente. Ma non solo: è infatti possibile anche sovraimporre al video loghi, grafiche e titoli.

ATOMX CAST

AtomX CAST gestisce anche le sorgenti audio, con la possibilità di abilitare l’audio follow video. A completare il quadro di versatilità assoluta contribuiscono gli scaler integrati su ogni ingresso, che permettono di utilizzare sorgenti video differenti in risoluzione (fino al FHD), frame rate (fino a 60p) e scansione (interlacciata o progressiva).

Restano confermate tutte le caratteristiche avanzate dei monitor/recorder Ninja con la possibilità di registrare in codec Apple ProRes o Avid DNx e disporre di strumenti importanti come waveform, vectorscopio, peaking, ingrandimento, zebra ed altro ancora. L’uscita HDMI dei Ninja può essere configurata per visualizzare preview, program o multiviewer.

AtomX CAST modular expansion è disponibile con codice ATOMXSCT01 al prezzo di listino di 399,00 euro IVA esclusa, con una dotazione che include anche un cavo USB-C e un AtomX SSD mini handle.

Contestualmente, Atomos ha presentato anche Ninja Cast, che non è altro che un kit che include non solo AtomX CAST e i suddetti accessori, ma anche un Ninja V monitor/recorder, una protezione in Neoprene, un drive caddy Master Caddy II, un connettore di alimentazione DC e un case rigido per il trasporto dell’intero kit; il tutto disponibile a 949,00 euro, sempre IVA esclusa.

Torneremo a parlare più diffusamente dei prodotti non appena avremo modo di effettuare un test completo: restate sintonizzati!

Maggiori inforazioni sul sito di Trans Audio Video, distributore italiano di Atomos

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest