Gio 18 Agosto 2022

OWC Mercury Elite Pro mini, dati sicuri in un’unità portatile

OWC Mercury Elite Pro mini

Per tutte le esigenze di memorizzazione/archiviazione professionale sul campo, in progress, ecco un’unità che gli anglofoni definirebbero PPPP, Portable Plug and Play Powerhouse, ovvero una ‘potenza’ (cioè capacità) portatile plug & play. Una soluzione versatile ed affidabile, proposta da un’azienda con oltre trent’anni di esperienza, presto in prova

Memorizzazione ed archiviazione in tutte le sue forme – memorie, SSD, unità esterne, soluzioni di docking eccetera – per Mac e PC: è questa la materia di cui si occupa da oltre 30 anni l’azienda americana Other World Computing, per gli amici OWC. E in questa occasione non c’è certo bisogno – in particolare per fotografi, videomaker oppure DIT e tecnici cinematografici sui set – di ricordare l’importanza di poter disporre di supporti di memorizzazione ad archiviazione capienti, veloci, ed affidabili.

Capita quindi a proposito la recente notizia rilasciata da OWC relativa al lancio di Mercury Elite Pro mini. Stiamo parlando dell’ultima evoluzione del modello introdotto oltre un decennio fa per emulare il suo pluripremiato fratello OWC Mercury Elite Pro, realizzato per installazioni desktop.

OWC Mercury Elite Pro mini

In questo periodo lungo 10 anni, OWC Mercury Elite Pro mini ha conquistato la stima dei professionisti di tutto il mondo, in particolare di quelli legati al mondo creativo che usa Mac (grazie anche al sito macsales.com, gestito direttamente da OWC, vera mecca di soluzioni per chi usa prodotti dell’azienda di Cupertino), ma non solo, e l’ultima versione offre quanto necessario per ottenere prestazioni aggiornate alle esigenze di oggi, non solo dei professionisti dell’immagine fissa o in movimento, ma anche agli utenti di piccoli studi ed uffici oppure home office. E, naturalmente, può risultare utile anche per l’archiviazione di giochi con console Playstation e Xbox, o come unità di home entertainment, per guardare immagini, ascoltare musica tramite Smart TV.

Mercury Elite Pro mini si presenta come un’unità compatta ma robusta, ed offre la connettività universale garantita da un’interfaccia USB-C da 10 Gb/s; il cavo USB-C incluso, con adattatore USB-A, consente di collegare praticamente qualsiasi dispositivo: OWC dichiara senza mezzi termini che il prodotto è collegabile a Mac e PC passati, presenti e futuri e dispositivi iOS, Android e Chrome OS. L’OWC Mercury Elite Pro mini, inoltre, è alimentato tramite USB e quindi evita all’utente problemi di cavi e adattatori supplementari.

In quanto alle prestazioni pure, OWC parla di velocità di trasferimento sino a 540MB/s, mentre sul fronte dell’affidabilità il costruttore americano dichiara che, come tutti i prodotti dell’azienda, ogni unità Mercury Elite Pro mini è realizzata secondo i più alti standard costruttivi e sottoposta a rigidi controlli qualitativi, per garantire un uso senza problemi anche in situazioni impegnative. Inoltre, dato che l’affidabilità al 100% è l’obiettivo primario, Mercury Elite Pro mini è supportato dalla garanzia limitata OWC di 3 anni e dall’assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

L’unità è disponibile in versione ‘solo case’, dunque con capacità da 0 TB, per lasciar libero l’utente di scegliere i supporti interni desiderati, a partire da 42,99 dollari, oppure da 480 GB, 1 TB, 2 TB e 4 TB, con modelli a partire da 94,00 dollari.

OWC Mercury Elite Pro mini

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE