Mer 30 Novembre 2022

Fujifilm X-H2S, nuova ammiraglia mirrorless

Fujifilm X-H2S

Fujifilm X-H2S è la nuova punta di diamante fra le mirrorless Serie X: sensore e processore di ultima generazione la rendono una scelta molto interessante per foto e video. E non è tutto: arrivano anche le ottiche XF 150-600mm f/5.6-8 R LM OIS WR e 18-120mm f/4 LM PZ WR.

Fujifilm presenta la X-H2S, nuova fotocamera che rimpiazza la X-H1 del 2018 e si propone come massima espressione della gamma mirrorless Serie X.
La nuova nata vede debuttare il sensore in formato APS-C stacked-layer back-illuminated X-Trans CMOS 5 HS da 26,16 MP e il processore X-Processor 5, che promettono prestazioni di tutto rispetto in ambito foto e video. La macchina può infatti raggiungere una velocità di scatto a raffica fino a 40 fps con otturatore elettronico e tracking autofocus continuo; se si vuole utilizzare l’otturatore meccanico la raffica si ferma invece a quota 15 fps. La potenza del nuovo processore ha permesso poi di migliorare, tramite algoritmi di deep learning, la precisione e la velocità del sistema AF. Questo è in grado non solo di riconoscere persone, volti ed occhi, ma anche di inseguire e mettere a fuoco soggetti come automobili, animali, aereoplani e altro ancora. Da citare anche la presenza di un sistema di stabilizzazione a 5 assi per ‘risparmiare’ fino a 7 stop.

Sul piano video la X-H2S può registrare immagini con risoluzione fino a 6,2K e 30p in 4:2:2 a 10 bit, oppure in modalità high speed fino a 4K/120p o Full HD a 240p. Fujifilm dichiara che la velocità di lettura del nuovo sensore (1/180 di secondo) è in grado di minimizzare rispetto al passato gli effetti di rolling shutter.

Le opzioni di codec includono ProRes 422 HQ, H.264 e H.265; F-Log2 e la gamma dinamica di oltre 14 stop garantiscono poi una ampia versatilità in fase di color correction. Per evitare il surriscaldamento e garantire una lunga durata in ripresa (fino a 240 minuti a 4K/60p), Fujifilm ha realizzato una ventola addizionale siglata FAN-001 che si monta in prossimità del display.

Sul corpo della fotocamera sono presenti un EVF OLED da 5,76 milioni di pixel con frequenza di aggiornamento a 120 fps, un display LCD ad angolazione variabile da 1,62 milioni di pixel, un LCD monocromatico secondario sul pannello superiore e un doppio slot per schede CFexpress Type B e SD. La macchina è dotata poi di connettori HDMI 2.1 tipo A, ingressi cuffie e microfono da 3,5mm e presa USB tipo C.
Tra gli accessori annunciati insieme alla X-H2S da segnalare il VG-XH (un vertical grip con spazio per due accumulatori extra) e l’FT-XH (un trasmettitore con funzioni Remote Rec e LAN ethernet e wireless che funziona anche da vertical grip).Fujifilm XF150-600mmFujfilm ha annunciato poi due nuovi obiettivi: si tratta di uno zoom super-tele con stabilizzatore ottico siglato XF 150-600mm f/5.6-8 R LM OIS WR (foto qui sopra) e di un zoom 18-120mm f/4 LM PZ WR motorizzato, pensato in particolare per le riprese video.
In attesa di ulteriori dettagli, l’azienda giapponese ha poi aggiunto alla ‘roadmap’ di obiettvi in sviluppo i modelli XF 56mm f/1.2 II, XF 30mm f/2.8 Macro e XF 8mm f/3.5.

La fotocamera mirrorless Fujfilm X-H2S sarà disponibile durante il mese di luglio al prezzo di 2.799,99 euro. Gli obiettivi XF 150-600mm f/5.6-8 R LM OIS WR e 18-120mm f/4 LM PZ WR saranno in vendita rispettivamente a luglio e settembre al prezzo di 2.249,99 euro e 1.039,99 euro.

www.fujifilm.com/it

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE