Ven 27 Gennaio 2023

Color correction, fase due: la proposta Adcom

Color Correction Advanced by Adcom

Al grido di “È giunta l’ora di fare sul serio!” Adcom propone una giornata di alta formazione professionale riservata a chi conosce il software DaVinci Resolve oppure ha partecipato al corso Color Correction – Intermediate

Seguendo il programma impostato alla formazione professionale, Adcom lancia ora il corso Color Correction Advanced, in calendario il prossimo 19 gennaio 2023 (con orario 09.30 – 13.00 / 15.00 – 18.30), presso la sede dell’azienda, in Via Zanardi 106/10 Bologna.

Il workshop permetterà di analizzare le combinazioni più efficaci dei tool di correzione colore, capire come rendere esteticamente valide le immagini, ed esportare un prodotto di qualità professionale per tutti i media. Il tutto, attraverso lo studio delle potenzialità dei nodi, l’uso delle LUT e del Color Management, ed ancora l’approccio al finishing della timeline, la creazione Look, conoscere i formati di esportazione per tutti i media.

Il corso è articolato in due moduli, ognuno dei quali prevede un’introduzione teorica, uno studio degli strumenti del software e un’esercitazione pratica. Prerequisiti di partecipazione: avere buone conoscenze del software DaVinci Resolve oppure aver partecipato al corso Color Correction – Intermediate.
Per svolgere gli esercizi di revisione degli argomenti trattati è consigliato (ma non obbligatorio) avere a disposizione un portatile con Resolve installato (anche la free version). Una postazione Resolve – attrezzata con monitor grado A – sarà a disposizione dei partecipanti. I materiali video saranno distribuiti all’inizio del corso.

Il corso è tenuto da Giandomenico Zeppa, senior colorist e workflow specialist presso la Cineteca di Bologna, che da 15 anni si occupa della correzione colore. Zeppa ha restaurato centinaia di film provenienti da tutto il mondo, con vari classici italiani di Fellini, Bertolucci, Visconti, Antonioni (oltre a tutta la a filmografia di Sergio Leone), ed è attivo anche in Francia. È Certified Trainer for Color Grading e Certified Trainer per Editing in DaVinci Resolve.

A seguire, la struttura del corso – che costa 100 euro, ed è riservato a un massimo di 30 partecipanti –

www.adcom.it

Modulo I – Ottimizzare il Grading Workflow

Usare i gruppi
•Il Scene Cut Detection
•Creare i gruppi
•I livelli di correzione colore: Pre-Clip, Post-Clip e Timeline
•Esercizi autoguidati e revisione del modulo

Proprietà dell’immagine
•Standard video e Risoluzioni
•Aspect Ratio
•Conoscere le Timeline Resolutions e i Sizing Tools
•Usare i Keyframe
•Il Noise Reduction
•La Render Cache per ottimizzare la performance
•Esercizi autoguidati e revisione del modulo

Modulo II: Raw e LOG. Interpretarli e modificarli

Il Set-Up dei progetti RAW
•Raw, LOG, Formati Compressi
•Camera Wide Gamut, come interpretarlo e come utilizzarlo
•Log, come visualizzarlo correttamente
•RAW Settings per il Progetto
•RAW Settings per le Clip
•Nozioni di grading HDR
•La Render Cache per i file RAW
•Esercizi autoguidati e revisione del modulo

Esportare i progetti
•Revisionare la Timeline con il Lightbox prima di esportare
•Il Render Workflow e i suoi Preset
•Personalizzare il Render e salvare i preset
•Export per Streaming
•Export DCI (Digital Cinema Initiatives)
•Export Video
•Versioni in diverse lingue, versioni sottotitolate, M&E
•Advanced Render Settings

Bonus Track: Color Grading Suite
•Creare un confortevole spazio di lavoro
•DaVinci Resolve: analisi delle configurazioni hardware
•Analisi dei monitor e dei proiettori
•La superficie di controllo: Blackmagic DaVinci Resolve Micro Panel
•La superficie di controllo: Blackmagic DaVinci Resolve Mini Panel

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Sony Venice

Adcom organizza provini con Sony Venice

Il distributore bolognese Adcom – unico italiano per Venice – è disponibile ad organizzare provini dimostrativi presso produzioni e società di noleggio per spiegare le notevoli caratteristiche della nuova ammiraglia della casa giapponese

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE