Dom 14 Aprile 2024

C’era una volta il cinema, il podcast di ArteSettima

ArteSettima podcast C’era una volta il cinema

Otto puntate per raccontare 129 anni di storia: questo è “C’era una volta il cinema”, il podcast disponibile in esclusiva su Storytel Italia

Era il 28 dicembre 1895 quando i fratelli Lumière presentarono a Parigi le prime proiezioni di quella strana cosa chiamata “cinematografo”. Allora, raccontano le cronache dell’epoca, c’erano solo 33 spettatori in sala, ma ben presto la nuova forma di spettacolo sarebbe cresciuta a dismisura fino a diventare la “settima arte”.
Più di un secolo di vita tra eccessi e successi, luci e ombre, da rivivere in un podcast creato ad hoc da Andrea Vailati e Giovanni Pascali del collettivo ArteSettima e disponibile dal 6 marzo sulla piattaforma Storytel Italia.

C’era una volta il cinema è un viaggio in 8 puntate (una a settimana, il mercoledì), che si propone di far scoprire la storia del medium cinematografico attraverso gli aneddoti più incredibili e le personalità più emblematiche, in linea con lo stile di una realtà culturale come ArteSettima, basato su una divulgazione di tipo innovativo.
Ognuno degli otto episodi propone infatti un’esperienza avvincente e immersiva che, partendo dal revival dei classici (Disney, Chaplin, Fellini, De Niro, Kubrick, Tarantino…), arriva a offrire una riflessione sulle tematiche sociali, artistiche e culturali contemporanee.
Una serie di racconti appassionanti tra approfondimenti e curiosità poco conosciute, per scoprire i momenti epici, le relazioni segrete e le decisioni cruciali che hanno plasmato l’industria cinematografica nel corso degli anni… siete pronti a rivivere la magia del cinema?

Questa è la lista completa di tutti gli episodi di “C’era una volta il cinema”

6 marzo
DISNEY E STUDIO GHIBLI, TRA UN OSCAR E UNA KATANA
La relazione tra Disney e Studio Ghibli è quella più emblematica per riflettere sulle differenze tra animazione occidentale e orientale, ma non solo. Le due case di produzione hanno anche una lunga storia di dissidi e dietro le quinte, soprattutto rispetto alla distribuzione del film La città incantata. Una puntata per ripercorrere questa incredibile relazione, tra censure e una katana spedita dal Giappone agli Stati Uniti. E, come spesso accade, serve un terzo attore per risolvere uno “stallo alla messicana” degno di Sergio Leone: sarà la Pixar a cambiare per sempre la storia

13 marzo
QUANDO TARANTINO INTERPRETÒ ELVIS
Il maestro del pulp ha una cinematografia condita di infiniti aneddoti ed easter eggs, ma l’inizio della sua carriera ha dell’assurdo, a partire dal fatto che il suo nome non fosse Quentin Tarantino. In questa puntata scoprirete la storia prima della leggenda, a partire da quella volta che il regista di Pulp Fiction interpretò un sosia di Elvis…

20 marzo
LA PIÙ GRANDE CENA DELLA STORIA DEL CINEMA
Siamo a Roma, nel 1982. Il grande giornalista Gianni Minà ha appena intervistato l’iconico Muhammad Alì e sta per portarlo a cena nello storico ristorante “Checco er carrettiere”. Ad un certo punto riceve una telefonata: è Robert De Niro, che si trova a Roma per C’era una volta in America di Sergio Leone. Il resto è storia

27 marzo
KUBRICK, I BEATLES E IL SIGNORE DEGLI ANELLI
Ce ne sono di film che avremmo voluto che fossero stati realizzati. Quello di questo episodio è forse il più incredibile di sempre, perché vede coinvolti contemporaneamente Stanley Kubrick, i Beatles e il Signore degli Anelli…

3 aprile
FELLINI, LA PSICOANALISI E LA VESTAGLIA DA HIPPY DI JUNG
Federico Fellini è senza dubbio una delle figure più misteriose e affascinanti della storia del cinema. Se c’è una chiave inedita per osservare la sua arte cinematografica è quella legata al suo surreale rapporto con la psicoanalisi junghiana, a partire dall’incredibile vicenda di una vestaglia…

10 aprile
GALEOTTA FU LA LETTERA TRA ROSSELLINI E BERGMAN
In questa puntata si racconta dell’incredibile lettera che Ingrid Bergman scrisse a Roberto Rossellini e che segnò le cronache del cinema italiano e statunitense dell’epoca. I due ebbero una storia d’amore leggendaria, costellata di film iconici come Stromboli e di eventi indelebili come la rottura di Rossellini con la Magnani, e il ritorno della Bergman in America per girare Casablanca

17 aprile
QUANDO CHARLIE CHAPLIN FU ESILIATO
La figura di Chaplin è intrisa di leggenda e mistero. Questa puntata ripercorrerà la storia del genio del cinema – muto e non – attraverso una chiave di lettura sui generis: il suo esilio dagli Stati Uniti d’America

24 aprile
MÉLIÈS, IL PRIMO REGISTA DELLA STORIA
Chi potremmo definire il primo regista della storia del cinema? Cosa vuol dire essere un regista? George Méliès era una delle 33 persone che assistettero alla prima proiezione pubblica parigina: provò anche a comprare una camera dai fratelli Lumière, che però gli dissero che non aveva senso perché il cinema non avrebbe avuto un futuro. Méliès inoltre scoprì infinite tecniche cinematografiche, girò il primo horror, il primo kolossal e portò l’uomo sulla luna

 

 

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Technotown

Technotown, tutti gli appuntamenti di Marzo

Technotown, l’hub della scienza creativa con sede all’interno di Villa Torlonia a Roma, propone un ricco programma per ragazze e ragazzi a partire dai 12 anni in su e con un biglietto d’ingresso speciale pari a 1 euro