Lun 17 Giugno 2024

Cine memorabilia

153802_UK-Quad,-1962_1

Propstore, una delle principali case d’asta di memorabilia dello spettacolo, ha annunciato il lancio della sua undicesima asta di poster nel Regno Unito, con oltre 570 poster e opere d’arte rare e ricercate che si prevede possano superare le 400.000 sterline. La chiusura dell’asta online è prevista per giovedì 2 marzo 2023 alle ore 13:00 GMT

Mark Hochman, direttore delle vendite all’asta di poster e musica di Propstore, ha commentato: “La prima asta di poster di Propstore del 2023 è un fantastico inizio d’anno! I nostri pezzi di James Bond, Star Wars, Horror e Autografati rappresentano alcuni dei migliori contenuti che abbiamo mai offerto e includono una serie completa di quad poster (a misura standard dei manifesti cinematografici inglesi, ovvero 40 x  30 pollici, circa 96 x 76 cm,  in formato orizzontale, a differenza dei poster one sheet USA, 27 x 40”, in formaro verticale) per tutti e sei i film di James Bond di Sean Connery, da Dr. No a Diamond are Forever. I fan di Star Wars saranno entusiasti di vedere la nostra incredibile selezione di poster originali, che include tre delle edizioni speciali del 1997 tutti firmati da Sir Alec Guinness con una storia e una provenienza incredibili”.

152462_UK-Quad-Signed-by-Michael-J-Fox-and-Christopher-Ll_1

Tra i principali oggetti in vendita all’asta di poster di Propstore ci sono:

James Bond: Dr. No (1962) Quad UK, 1962 – stima £ 10.000 – £ 20.000
James Bond: From Russia with Love (1963) Quad UK, 1963 – stima £ 8.000 – £ 16.000
Breakfast at Tiffany  (1961) One sheet USA, 1961 – stima: £ 5.000 – £ 10.000
Star Wars: A New Hope (1977) Set completo di Marler Haley – Quad UK con Four Double Crowns, 1977 – stima £ 4.000 – £ 8.000
Get Carter (1971) Quad UK, 1971 – stima £ 3.000 – £ 6.000
Pulp Fiction (1994) One sheet USA “Lucky Strike”, 1994 – stima: £3.000 – £6.000
Star Wars Special Edition Trilogy (1997) Set di tre poster autografati da Sir Alec Guinness con biglietto d’invito scritto a mano, 1997 – stima: £3.000 – £6.000
Thunderbirds are Go (1966) Quad UK  – Style A, 1966 – stima £3.000 – £6.000
Snow White and the Seven Dwarfs (1937) Quad UK, 1944 – stima £2.000 – £4.000
Quatermass and the Pit (1967) Quad UK, 1967 – stima 1.500 – 3.000 sterline
E.T. The Extra Terrestral (1982) One sheet USA “Bike Over The Moon” Style (27″ x 41″), 1982 – stima £1.000 – £2.000
Raiders of the Lost Ark (1981) One sheet USA, 1981 – stima £ 1.000 – £ 2.000
Chelsea Girls  (1966) British Double-Crown, 1970 – stima £800 – £1.600
Ferris Bueller’s day (1986) Quad UK, 1986 – £ 800 – £1.600
Fantastic Voyage (1966) Quad UK, 1966 – £ 750 – £ 1.500
Butch Cassidy and the Sundance Kid (1969) Quad UK, 1969 – £ 700 – £1.400
Back To The Future part II (1989) Quad UK autografato da Michael J. Fox e Christopher Lloyd, 1989 – stima £ 600 – £ 1.200
Alice in Wonderland (1951) Quad UK, 1951 – stima £ 500 – £ 1.000 ($ 575 – $ 1.150)
Jaws (1975) Due stampe firmate e numerate a mano in edizione limitata stampate da Laurent Durieux (Sunrise and Sunset), 2020 – stima £400 – £800
The Hound of the Baskervilles  (1959) Collezione Paul Shipper: stampa d’arte Proof Key Art firmata e annotata a mano di Paul Shipper, 2015 – £ 100 – £ 200

154479_Three-Sir-Alec-Guinness-Autographed-Posters-with-H_1

Nel 1998 Stephen Lane, grande appassionato di cinema, ha fondato Propstore, e ha iniziato ad andare ad andare a caccia degli stessi oggetti di scena e costumi utilizzati per creare i suoi film preferiti. Scoprì che non solo poteva fornire ai collezionisti l’accesso ai loro pezzi più ambiti, ma anche stabilire standard d’archivio per questo nuovo ibrido della cultura pop tra collezionismo d’arte e memorabilia cinematografiche

Dal 2014, Propstore organizza regolarmente aste dal vivo con alcuni dei tesori più ambiti del cinema e continua a battere record d’asta anno dopo anno. Negli ultimi anni, Propstore si è espansa oltre il materiale di scena vero e proprio, ospitando aste biennali di poster cinematografici, e ha raggiunto risultati record nelle aste live di memorabilia dello spettacolo del 2022 con l’aggiunta di contenuti musicali. Inoltre, Propstore organizza regolarmente aste online, collaborando con molte delle principali case di produzione dell’industria cinematografica, oltre ad avere oltre 8.000 articoli disponibili per la vendita a prezzo fisso su www.propstore.com.

Nel 2020, Propstore ha ricevuto il Queens Award for Enterprise in International Trade, noto come il più alto riconoscimento per il successo aziendale nel Regno Unito. Il premio riconosce le aziende britanniche che si sono distinte per innovazione, commercio internazionale, sviluppo sostenibile e promozione delle opportunità attraverso la mobilità sociale.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...