Ven 12 Aprile 2024

Finale a sorpresa (recensione BD)

Finale a Sorpresa

Di film “cinematografici”, ovvero di opere che raccontano in qualche modo il cinema, il fare cinema, il vivere cinema, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. E non è finita qui, certamente: spendiamo due parole su un film che non è ancora arrivato nelle sale (è previsto per il 23 febbraio), ovvero Empire of Light del premio Oscar Sam Mendes, omaggio esplicito alla settima arte, che si preannuncia davvero importante non solo sotto il profilo artistico, ma anche tecnico.

Veniamo ora a questo Finale a sorpresa (2021), della coppia di registi Mariano Cohn e Gastón Duprat, interpretato da due notissimi attori spagnoli, ovvero Penélope Cruz e Antonio Banderas, e un importante attore teatrale argentino, Oscar Martínez, probabilmente meno conosciuto dalle nostre parti.

 

Tutto il film è giocato fra complicità e rivalità dei due attori che devono interpretare un’opera celebrativa dedicata alla vita di un miliardario, diretti da una regista che nella finzione è una professionista all’avanguardia (una Penelope Cruz più strampalata ed affascinante che mai).
Un film che in qualche modo è il racconto puntuale di una lunga serie di provini, o forse meglio dire prove d’autore, sino al finale, appunto, a sorpresa…
Qualità audiovideo adeguata alla situazione. Extra limitati al trailer.

Finale a SorpresaFinale a Sorpresa
Commedia – Lucky Red/Koch
di Mariano Cohn e Gastón Duprat;
con Penélope Cruz, Antonio Banderas e Oscar Martínez;
2021; 115’; DTS-HD Master Audio 5.1 (ita, spa);
sottotitoli italiano; italiano non udenti; 2, 39:1;
19,99 euro

Film: 8/10
Wow: 7/10
Tecnica: 8/10
Extra: 6/10
Overall: 8/10

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Princess – recensione Blu-ray Disc

Un film che non t’aspetti, probabilmente, che con cruda verosimiglianza pone l’accento sulla (non) vita di molte ragazze sfortunate, e un film che non t’aspetti

Tori e Tokita

Tori e Lokita – recensione Blu-ray Disc

Jean-Pierre e Luc Dardenne sono due fratelli belgi, sceneggiatori e registi, caratterizzati da una cifra stilistica riconoscibile e una predilezione per temi reali, talvolta anche