Lun 27 Maggio 2024

IFA 2023, il futuro è adesso

IFA 2020

Edizione 99 per la storica kermesse tecnologica di Berlino, di scena dall’1 al 5 settembre 2023. Ecco come si presenta il grande evento

Per un futuro importante bisogna innanzitutto avere un grande passato alle spalle e questo, di certo, l’IFA, Internationale Funkausstellung,  ce l’ha: nasce infatti nel 1924, e quindi ha ben diritto di fregiarsi del titolo di “Consumer Electronics Unlimited”. La prossima poi sarà un’edizione che si preannuncia davvero stimolante, così come anticipato da Oliver Merlin, managing director della fiera, nel corso della conferenza di presentazione.

Se il futuro ha un suo palcoscenico, dunque, questo da sempre è l’IFA, dove la tecnologia dà spettacolo, sognando a occhi aperti, vedendo in dettaglio quella che sarà la vita negli anni a venire. Questa volta sembra ancor di più perché il programma del 2023 punta ai temi caldi dell’hi-tech e, ancor più, futuribile, in una visione “olistica” della realtà quotidiana. Si parla di innovazione a 360 gradi, di lifestyle e smart homes, domotica e robotica (con la presenza di una speciale e immersiva House of Robots), AI e ChatGPT, di gaming tra eSports e Metaverso, ma anche di etica ed economia circolare, e di wellness e sostenibilità, tema al quale sarà dedicato uno specifico Villaggio. Con un’attenzione a nuove platee demografiche, nuovi consumatori e nuovi mercati: Gen Z e Gen Alpha (nati dal 2010 in poi), le women in tech, il popolo della rete.

Un cartellone intrigante che sarà retto – nei tanti incontri tematici – non solo dal consueto stuolo di professori ed esperti dei vari settori (tra cui Ivana Bartoletti, sul rapporto tra AI e privacy, e Paolo Falcioni, direttore generale di APPLiA, l’Ass. Produttori Elettrodomestici), ma anche da possibili, nuovi maîtres à penser, come giovani gamer, influencer e youtuber.

IFA 2023 punta a confermarsi, dunque, come “best trade show in the world” per elettronica di consumo e home appliances. Di scena espositori da 44 Paesi; Germania e Cina, da sole, rappresentano il 33%, ma c’è una significativa presenza anche di marchi italiani.

E pur se il programma e le adesioni sono ancora in progress, Oliver Merlin ha fornito dati statistici significativi: l’edizione numero 99 ha già superato la precedente per partecipazione di esibitori e punta a tornare presto sui livelli pre-covid, ma ancor più cresce la presenza dei nuovi scenari e tecnologie: nel 2022 il rapporto percentuale tra tradizione e innovazione era stato 78% a 22%, quest’anno sarà 70 a 30.

Insomma, in attesa di girare la boa del secolo Berlino si conferma “the place to be for tech and innovation”: digitale, up to date, trendy e, da quest’anno, anche sostenibile

ifa-berlin.com

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
IFA Berlin 2020 Special Edition

IFA 2022, l’anno del ritorno

Dal 2 al 6 settembre prossimi va in scena a Berlino l’edizione 2022 della principale fiera di elettronica di consumo continentale, nuovamente in versione live

IFA 2020

L’IFA 2020 si fa in quattro

Quest’anno l’IFA di Berlino, la massima esposizione continentale sull’elettronica di consumo, non sarà aperta al pubblico: si terrà con una nuova formula Da sempre, l’IFA

IFA Press Conference 2018

IFA 2018, welcome to the show!

IFA ha scelto Roma per la Global Press Conference ed annunciare alla stampa internazionale l’edizione 2018 della storica fiera dedicata all’elettronica di consumo. L’appuntamento è a Berlino dal 31 agosto al 5 settembre

La Cina è più vicina grazie a IFA

Si avvicina l’edizione 2016 della massima fiera europea dedicata all’elettronica di consumo, l’IFA, che aprirà i battenti a Berlino dal 2 al 7 settembre Non

Arriva il numero 99 di Tutto Digitale

Disponibile online, e in edicola, ecco un nuovo fascicolo, davvero imperdibile… Con una copertina tutta giocata sulle sfumature di grigio, anzi di nero, e rosso,

Philips, arrivano AmbiLux e HDR

Nuovi TV Philips presentati da TP Vision, in quattro diverse serie, e varie novità tecniche All’IFA, TP Vision ha svelato i nuovi TV Philips con