Mer 17 Aprile 2024

LG, obiettivo leader di mercato dei TV premium

“LG ha diversi assi nella manica da giocare: puntiamo a raggiungere la prima posizione del mercato dei TV premium e abbiamo tutti gli elementi per riuscirci”. Parola di Paolo Sandri, Consumer Electronics HE Director di LG Italia

‘La dichiarazione di guerra’ di LG, pubblicata nell’introduzione, si basa su quanto la casa coreana sta facendo nel mondo della TV. Lo stesso Sandri, infatti, aggiunge ‘LG offre la gamma di TV più completa, che spazia dal TV OLED – siamo l’unica azienda ad averlo – alla nuova gamma di TV Ultra HD, con i nuovissimi TV Prime Super UHD, per offrire ai consumatori un’esperienza di visione spettacolare’.

Come accennato, la punta di diamante della produzione LG attuale è di certo nella gamma di TV OLED, caratterizzati da prestazioni di alto livello dal punto di vista dell’angolo di visione, della resa cromatica e del contrasto, con un design minimale, molto elegante.
Nel corso dell’anno è previsto un allargamento della gamma OLED con schermi curvi e piatti, per fornire una maggiore scelta.

Sempre nel mondo dei televisori ‘premium’, da ricordare i modelli della gamma Prime Super UHD di LG, che vantano funzioni avanzate per offrire una vera esperienza visiva.
Un vero campione della categoria è, ad esempio, il TV Prime Super UHD siglato 65UF950V: caratterizzato dall’UltraSlim Design Display spesso soli 8,5mm, ha un aspetto non invasivo, perfetto per costituire un elemento d’arredo ideale.

Qualità dell’immagine e design sono le parole d’ordine anche del 65UG870V, appartenente alla famiglia LG Super UHD. Schermo curvo, risoluzione Ultra HD e sistema audio firmato harman/kardon, sono tre punti-chiave dell’apparecchio.

Design, prestazioni, ma anche User Experience: un televisore di livello premium, deve offrire una piattaforma facile da usare, per avere a portata di mano tutte le principali applicazioni direttamente sul TV di casa. Per questo LG propone WebOS2.0, la nuova versione della piattaforma per Smart TV, totalmente customizzata per il mercato italiano, che offre canali televisivi, per rivedere i programmi trasmessi negli ultimi sette giorni (come RAI Replay, Mediaset Rewind e La7 On Demand), e diversi cataloghi per la visione di film e contenuti on demand (tipo Infinity, Chili, TIM Vision e Wuaki.
Insomma, è davvero il caso di dire, ‘ne vedremo delle belle’…

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...