Gio 18 Aprile 2024

Panasonic S5IIX, il test in pieno svolgimento

Panasonic S5IIX_S

In concomitanza con la recente introduzione della mirrorless sul mercato, stiamo effettuando approfonditi test sulla Panasonic S5IIX, una macchina ibrida foto/video per fotografi e videomaker…

All’inizio di quest’anno Panasonic ha presentato la doppia versione della mirrorless  Lumix S5 – con i modelli S5II e S5IIX – caratterizzata da aggiornamenti relativi a sensore, processore, sistema AF e tanto altro. Due macchine ‘ibride’ foto/video, studiate per amatori evoluti e professionisti : “gemelle diverse”, per così dire, che condividono molte caratteristiche, anche se il modello “X” punta in particolare ai videomaker.

La Lumix S5II è già stata introdotta sul mercato, ed è stata oggetto di una prova completa pubblicata su Tutto Digitale n.155 (marzo/aprile) e di un super videotest reperibile sul canale YouTube di Tutto Digitale.

Ora è il turno di una sessione di prova per la Panasonic Lumix S5IIX, in concomitanza con la recente introduzione sul mercato. Intanto, vi segnaliamo che esteticamente le due macchine sono identiche, ma si distinguono perché la Lumix S5IIX ha una originale colorazione ‘all black’ dei loghi. Il corpo – in lega di magnesio – è leggero e robusto e resistente all’umidità e alla polvere; l’attacco per le ottiche è basato sulla baionetta L.

In attesa di pubblicare i primi risultati del test, ricordiamo le caratteristiche principali: sensore CMOS Full-frame da 24.2 MP, Dual Native ISO, e dinamica di oltre 14 stop. Sensibilità fra 100 e 51200 ISO (50-204800 ISO in modalità estesa), scatto a raffica 9 fps con otturatore meccanico e 30 fps con otturatore elettronico; disponibile poi una modalità ad alta risoluzione che offre 8 frame in un’unica immagine da 96 MP.

Panasonic S5IIX_S

La dotazione prevede un nuovo processore L2, mentre il sistema AF a rilevamento di fase ibrido con 779 zone ha il riconoscimento di scene e soggetti, e molte altre opzioni per prestazioni aggiornate in termini di precisione e velocità, sia in modalità foto che video.

Per quello che riguarda il video, la S5II X offre la registrazione in 6K e 5,9K 4:2:0 10 bit a 30/25/24p fino a un massimo di 30 minuti, e in 4K 4:2:2 a 10 bit a 60/50/30/25/24p senza limiti temporali; a disposizione anche modalità HFR e quick/slow-motion. Ancora, la Lumix 5SIIX offre la possibilità di registrare in ALL-Intra, ProRes e RAW via HDMI, la registrazione diretta su SSD-USB e il livestreaming in wireless o con cavo (anche da smartphone in tethering ).

Insomma, “tanta roba” – ad un prezzo che non spaventa. “Roba” sulla quale siamo al lavoro al 100%… à suivre!

www.panasonic.com

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Panasonic GH6

Panasonic Lumix GH6, prime indiscrezioni

Seguendo quella che ormai è diventata una prassi (criticabile) di quasi tutte le aziende, Panasonic ha comunicato in notevole anticipo sull’effettiva realizzazione e commercializzazione l’intenzione

Panasonic Lumix G9

Panasonic GH5S e G9, come vanno?

Come promesso, in prova su Tutto Digitale numero 121 alcuni elementi molto validi di una soluzione mirrorless completa by Panasonic: 2 macchine e 3 ottiche,

Panasonic Lumix Ft7

Panasonic Lumix FT7, ‘rugged’ e 4K

Panasonic presenta una nuova fotocamera compatta resistente ad urti e acqua pensata per le situazioni ‘estreme’: si chiama Lumix DC-FT7 e riprende anche video in 4K