Sab 22 Giugno 2024

Premio Malerba 2016, i requisiti per partecipare

Torna il prestigioso premio letterario, dedicato allo scrittore e sceneggiatore Luigi Malerba. Un premio che intende segnalare, ad anni alterni, un’opera di narrativa – romanzo, novella, raccolta di racconti o una sceneggiatura, o un trattamento – premiandola con la pubblicazione

Il Premio, lanciato a Roma con una conferenza stampa, ha sede a Berceto (PR), dove Malerba è nato e dove avviene la Cerimonia della Premiazione. Sempre a Parma i membri della giuria incontrano la stampa locale e gli studenti del liceo che fanno parte della giuria.
Possono partecipare al Premio, ad anni alterni, opere originali inedite di narrativa, romanzi racconti, raccolte di novelle o sceneggiature, trattamenti, redatti in italiano, quale che sia la nazionalità dell’autore.

Il Premio consiste nella pubblicazione dell’opera vincitrice nella collana dedicata al Premio Luigi Malerba dall’editore MUP (Monte Università Parma).

L’edizione 2016 del Premio Malerba è dedicata alla sceneggiatura: si può partecipare quindi inviando una sceneggiatura redatta in formato americano o un trattamento cinematografico o televisivo.
Come sempre, Tutto Digitale sarà a fianco dell’organizzazione per supportare l’iniziativa.

Requisiti e modalità di partecipazione
L’opera deve essere inedita, scritta in lingua italiana – nel caso della sceneggiatura deve essere redatta in formato americano – non deve essere di una lunghezza inferiore alle 80.000 battute (spazi inclusi), né superiore alle 380.000 battute (spazi inclusi), corrispondenti a un minimo di circa 70/80 e a un massimo di 240 pagine a stampa rispettivamente.
Le opere concorrenti dovranno pervenire entro il 20 giugno 2016 in formato digitale alla Segreteria del Premio, all’indirizzo di mail:
premiomalerba(chiocciola)gmail.com con oggetto: PREMIO LUIGI MALERBA
Insieme al testo dell’opera concorrente è necessario inviare:
– il curriculum vitae dell’autore/autrice,
– la liberatoria debitamente compilata e firmata.
L’opera deve essere in formato pdf, la liberatoria deve essere in formato pdf oppure jpg e il curriculum vitae in pdf o doc.
La segreteria del Premio non è responsabile di eventuali smarrimenti delle opere inviate. Ogni singolo autore risponde direttamente del contenuto delle sue opere e la responsabilità non sarà in alcun caso attribuita agli organizzatori del Premio.

Giuria
La giuria è composta da un minimo di 5 a un massimo di 12 giurati (la classe del Liceo esprime collettivamente un solo voto) ed è coordinata dalla Presidente del Premio (Anna Malerba, moglie dello scrittore), che li nomina ex novo per ogni edizione in accordo con il Presidente dell’Associazione. La giuria premia una sola opera, che viene pubblicata con la prefazione di uno o più membri della giuria, in cui vengono esposte le motivazioni della scelta.

Maggiori informazioni

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Premio Malerba, il ritorno

Torna il prestigioso premio letterario, dedicato allo scrittore e sceneggiatore Luigi Malerba. Un premio che intende segnalare – ad anni alterni – un’opera di narrativa