Dom 19 Maggio 2024

Secret Love – Mothering Sunday (recensione DVD)

Secret Love

A leggere la sinossi vien da immaginare un classico dramma d’amore, ambientato nell’Inghilterra di un secolo fa, anno più, anno meno. In effetti, di questo si tratta, ma con un distinguo: non siamo in presenza del “solito” film del genere, ma di un’opera curata, ben realizzata, che vive di una luce propria.

Il merito, per iniziare, è delle “nobili origini nella discendenza del tutto dalla sceneggiatura di Alice Birch (Lady Macbeth), basata sul romanzo Un giorno di festa – Una storia d’amore di Graham Swift, che ha avuto un’eco positiva di “critica e pubblico”.

Una sceneggiatura ben messa in opera, con una notevole cura di ogni aspetto, dalla scenografia ai costumi, dalla musica alla recitazione (che vede attori esperti ed affermati accanto a stelle di primissimo piano, come Colin Firth e addirittura Glenda Jackson, tornata sul set cinematografico per questo film – in un ruolo cameo di prestigio – dopo oltre trenta anni di assenza.

LINK AL TRAILER 

Tanti aspetti gestiti al meglio, con mano sicura, dalla regista francese (anche sceneggiatrice ed attrice) Eva Husson, che con Secret Love è appena al terzo lungometraggio; del resto, la Husson si era fatta notare con il film di debutto, Bang Gang

Infine, nota di merito anche per il prezioso operato di Jamie Ramsay, cinematographer sudafricano, conosciuto soprattutto per il suo lavoro di direzione della fotografia nel film Moffie, nominato ai BAFTA, e ritenuto da Variety nel 2021 uno dei 10 “cinematographers to watch”.

Insomma, una piacevole sorpresa, da scoprire su DVD. Supporto di certo superato dal Blu-ray (per non parlare del BD 4K UHD), ma che in questo caso, sorprendentemente, è assolutamente all’altezza della situazione, e permette comunque di cogliere i dettagli e le finezze della fotografia.

Secret Love (Mothering Sunday)Secret Love (Mothering Sunday)
Drammatico – Lucky Red/Plaion
di Eva Husson; con Odessa Young, Josh O’Connor, Sope Dirisu, Glenda Jackson, Olivia Colman, Colin Firth; 2021; 101’; Dolby Digital 5.1 (ita, ing); sottotitoli italiano, italiano n.u.; 1,66:1; 19,99 euro

Film: 8
Wow: 7
Tecnica: 9
Extra: 7
Overall: 8

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Dogman di Luc Besson

Dogman – recensione BD

Lucky Red propone Dogman di Luc Besson in una edizione dalla resa tecnica impeccabile e ricca di contenuti speciali. Ma non solo

The Old Oak

The old oak – recensione BD

Arriva su Blu-ray l’ultimo film di Ken Loach, presentato in anteprima, nel 2023, in concorso per la Palma d’Oro al 76º Festival di Cannes

Princess – recensione Blu-ray Disc

Un film che non t’aspetti, probabilmente, che con cruda verosimiglianza pone l’accento sulla (non) vita di molte ragazze sfortunate, e un film che non t’aspetti