Arriva nei cinema Rachel, adattamento cinematografico del romanzo di Daphne du Maurier intitolato “My Cousin Rachel”. Un thriller d’epoca psicologico diretto da Roger Michell e interpretato da Rachel Weisz, Sam Claflin e Pierfrancesco Favino.
Il film, girato tra Surrey, Cornovaglia e Devon in Inghilterra e la nostra Toscana, si annuncia molto suggestivo dal punto di vista fotografico e scenografico.
Come dichiara il produttore Kevin Loader “Il romanzo è una delle opere della du Maurier più sofisticate dal punto di vista psicologico. Si addentra nei meandri del malessere mentale e fra le nostre più profonde emozioni associate all’amore e alla morte, con le molte paure che le accompagnano. Lungo tutto il film doveva percepirsi un senso d’inquietudine sotto una superficie calma, ed ecco perché il film è stato una sfida imperdibile per tutti, sia per gli attori sia per il cast tecnico”.
Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest