Sab 15 Giugno 2024

Zlatan (recensione Blu-ray Disc)

Zlatan

Considerata la popolarità planetaria del calcio, probabilmente lo sport più praticato ed amato in assoluto, non sono poi tanti i film dedicati ai campioni riconosciuti della specialità. Ancora più rari, poi, quelli dedicati a calciatori in attività, e quindi, questa biografia filmata di Zlatan Ibraimovic costituisce un grande omaggio alle capacità tecniche ed al carisma del calciatore svedese.

Il film racconta la storia, non priva di difficoltà, di Zlatan ancora giovanissimo, e della sua crescita umana e sportiva – che ha costituito una vera occasione di riscatto sociale – resa possibile attraverso l’impegno e la dedizione allo ‘sport più bello del mondo’. La narrazione filmica si chiude con l’arrivo del nostro eroe in casa Juventus; il resto è storia nota, almeno sul campo, e di questa si vedono alcuni istanti reali, una super sintesi delle imprese e dei gol realizzati con le maglie indossate, compresa quella della nazionale svedese.
Resa AV corretta, funzionale al tutto; extra costituiti da tre brevi featurette (dedicate al casting, alle riprese di football, alla ri-creazione degli anni’90) oltre che lo spot televisivo originale e il trailer.

Zlatan Blu-ray Disc
Zlatan
Biografico – Lucky Red/Koch Media
di Jens Sjogren; con Granit Rushiti; Dominic Andersson Bajaraktari; 2021; 100’; DTS HD MA 5.1 (italiano, svedese) sottotitoli italiano e italiano NU; 2,35:1; 16,90

Film: 8/10
Wow: 7/10
Tecnica: 8/10
Extra: 7/10
Overall: 8/10

 

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Dogman di Luc Besson

Dogman – recensione BD

Lucky Red propone Dogman di Luc Besson in una edizione dalla resa tecnica impeccabile e ricca di contenuti speciali. Ma non solo

The Old Oak

The old oak – recensione BD

Arriva su Blu-ray l’ultimo film di Ken Loach, presentato in anteprima, nel 2023, in concorso per la Palma d’Oro al 76º Festival di Cannes

Princess – recensione Blu-ray Disc

Un film che non t’aspetti, probabilmente, che con cruda verosimiglianza pone l’accento sulla (non) vita di molte ragazze sfortunate, e un film che non t’aspetti