Dom 19 Maggio 2024

Arriva Black Bits, thriller adrenalico fra reale e virtuale

Black Bits di Alessio Liguori

Nelle sale cinematografiche dal 3 agosto, il nuovo film di Alessio Liguori offre uno sguardo sul mondo del dark web e promette tante emozioni, come ben sintetizzato dal sottotitolo: “Sopravvivi. Niente è come sembra”

“Cosa è reale e cosa no? In un’epoca in cui la vita reale si fonde con quella virtuale, definire il confine tra i due mondi diventa quasi utopia. La socializzazione e l’affermazione dell’esistenza stessa passa attraverso l’onnipresenza online certificata da like e commenti (…)”
Sono queste le parole introduttive delle note di regia di Alessio Liguori, deus ex machina di Black Bits, un thriller made in Italy ma – come tradizione del regista – di visione internazionale, in programmazione nei cinema a partire dal 3 agosto.

Alessio Liguori è un regista che i nostri lettori conoscono bene visto che in passato abbiamo presentato più volte le sue opere sulla rivista: del resto, ne avevamo intuito le doti quando, all’inizio della carriera, nel 2010, si era aggiudicato a mani basse il contest lanciato fra i lettori per realizzare uno spot per Tutto Digitale… un piccolo riconoscimento che evidentemente ha portato bene al nostro amico: dopo il corto La rete, che lo ha imposto all’attenzione generale, ha infatti diretto il thriller fantascientifico Report 51 (girato con la tecnica del found footage e gratificato da una distribuzione internazionale), quindi In the trap – in trappola (un horror psicologico con un cast importante, venduto e distribuito in oltre 40 Paesi), e poi Shortcut, diffuso in oltre 800 sale negli Stati Uniti, e per oltre due settimane nella top ten USA.
Ora arriva Black Bites, sul quale vi anticipiamo che troverete un articolo di approfondimento su Tutto Digitale 157, mentre qui di seguito pubblichiamo la sinossi ufficiale.

Black Bits di Alessio Liguori
Yvonne Mai (a destra) e Jordan Alexandra sono le due protagoniste dell’ultimo film di Alessio Liguori, Black Bits, dal 3 agosto 2023 al cinema.

“Raggirare e derubare la Black Bits, società attiva nel dark web, sembrava un’impresa impossibile che Dora e Beth hanno però portato a termine. Adesso sono in possesso di due neurochip di ultima generazione dall’inestimabile valore e si nascondono in una futuristica ‘Safe House’ lontana dal resto del mondo.
Tuttavia, la meritata tranquillità viene stravolta da strani eventi e da una presenza umana inaspettata: Hank, un uomo all’apparenza taciturno che non rientra affatto nei loro piani. Chi è veramente? E che cosa vuole da loro?
Le due ragazze devono guardarsi le spalle e prepararsi al peggio. La realtà che le circonda è più pericolosa di quanto immaginano e niente è come sembra…”

Appuntamento in sala, dunque, dal 3 agosto!

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Nuovo cinema UCI Luxe Megalò a Chieti

Nuovo cinema UCI Luxe Megalò a Chieti

Una buona notizia per gli abitanti di Chieti e di un’ampia area intorno al capoluogo abruzzese: da pochi giorni è stata inaugurata una sala davvero “premium”

Cena con noi - Cinema con chi vuoi

Il gusto del cinema

La passione per il cinema si sposa con quella per il buon cibo: ecco come ricevere ingressi al cinema… mangiando! Una buona notizia per i

Vision Channel

Davvero una bella Vision

Centro di formazione, festival e web tv, dedicati ai film maker, sotto un nome che riunisce le varie attività: Vision, ovvero Vision Academy, Vision Film