Ven 17 Maggio 2024

Blackmagic URSA Mini Pro 12K, ecco l’OLPF

Blackmagic URSA Mini Pro 12K OLPF

Una macchina già nota – Super 35, 12K fino a 60 fps, 14 stop di gamma dinamica – con un’importante novità, un filtro passo basso

Almeno per chi si interessa principalmente di ripresa, quella che stiamo presentando è una piccola/grande novità, legata all’ultimissima versione della macchina da presa più avanzata in produzione in casa Blackmagic Design.

Stiamo parlando di una nuova versione della Mini Pro 12K, che pertanto l’affianca e non la sostituisce. Si tratta della Blackmagic URSA Mini Pro 12K OLPF, identica in tutto e per tutto alla 12K originale, alla quale però viene applicato in fabbrica un filtro passa basso ad alte prestazioni, da cui deriva appunto il suffisso OLPF (Optical Low Pass Filter); generalmente camere a risoluzione elevatissima come la 12K non ne sono dotate, perché i loro sensori non generano moiré ed artefatti in maniera significativa. Tuttavia alcune esigenze specifiche possono necessitare di un buon passa basso, come l’inquadratura di schermi LED con determinate distanze inter pixel. Visto che le grandi produzioni cinematografiche si stanno orientando per sostituire le riprese in green screen con scenografie digitali riprodotte su grandi schermi LED, che coprono pareti e soffitti, Blackmagic ha optato per fornire a chi ha determinate esigenze un modello specifico, evitando l’onere di un’installazione after market che invalida la garanzia.

OLPF a parte, ricordiamo che la URSA Mini Pro 12K è equipaggiata di un sensore d’immagine Super 35 da 80 megapixel (12.288 x 6.480 pixel) e 14 stop di gamma dinamica, e permette riprese ad alta velocità fino a 60 fotogrammi al secondo in 12K.

Blackmagic URSA Mini Pro 12K OLPF è già disponibile dai rivenditori Blackmagic Design a US$6.385.

E, per quello che riguarda questa macchina, non è tutto qui. Blackmagic infatti contemporaneamente al lancio della versione OLPF, segnala che la URSA Mini Pro 12K è stata recentemente aggiunta alla lista delle camere approvate da Netflix, che già comprende la Blackmagic Design URSA Mini Pro 4.6K. Ricordiamo che la piattaforma richiede che il 90% del tempo di esecuzione totale finale di un programma sia acquisito da mezzi di ripresa approvati, e che al momento vi rientrano solo modelli con caratteristiche avanzate (o comunque ritenute importanti da Netflix).

www.blackmagicdesign.com

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Blackmagic Video Assist 5" e 7" 3G

Blackmagic Video Assist, calano i prezzi

Fra le notizie dal NAB relativa a Blackmagic non ci sono solo quelle dei nuovi prodotti: bisogna anche ricordare la riduzione di prezzo consistente su tutta la linea dei monitor recorder portatili Video Assist…

Blackmagic URSA Cine 12K

Blackmagic URSA Cine 12K, “la camera dei sogni”?

Una trentina e forse più di novità Blackmagic al NAB 2024: quella forse più interessante per chi riprende è la nuova URSA Cine 12K. Come vedremo, per le sue caratteristiche, in qualche modo è “la camera dei sogni”…