Mer 17 Aprile 2024

Epson, 3 (proiettori) fino a 332 (pollici)

Un film al giorno leva il medico di torno, o almeno fa durare la lampada per 11 anni. Questa ed altre caratteristiche interessanti nei tre nuovi videoproiettori Home Cinema della casa giapponese

Epson ha sfruttato l’occasione di IFA per lanciare ufficialmente tre nuovi videoproiettori Home Cinema. In distribuzione in questi giorni, i nuovi modelli sono caratterizzati da un design compatto, dalle linee arrotondate, e un rapporto qualità/prezzo che si preannuncia interessante. Basati sulla sperimentata tecnologia 3LCD, tutti e tre i videoproiettori – siglati EH-TW5350, EH-TW5300 ed EH-TW5210 – sono dotati di un chip di riduzione del rumore ed offrono una resa luminosa del bianco e dei colori di 2.200 lumen, a vantaggio dell’utilizzazione anche durante il giorno, in condizioni di notevole illuminazione. Tutti i modei sono studiati per proiettare in Full HD fino a 332 pollici.

Fra le altre caratteristiche, da segnalare la presenza di un altoparlante entrobordo da 5 W, utile in assenza di connessioni a sistemi sonori, due ingressi HDMI, il pieno supporto 2d e 3D e i ridotti costi di gestione. In modalitità ‘economy, Epson ha infatti calcolato che i nuovi proiettori consentono di guardare su grande schermo un film al giorno (lungometraggio tradizionale, di durata intorno ai 105 minuti) per 11 anni senza necessità di sostituire la lampada.

Qualche parole in più la merita il modello al top di gamma, siglato EH-TW5350, che offre la visualizzazione affiancata dei contenuti tramite la funzione Split Screen, offre un rapporto di contrasto dinamico fino a 35.000:1, e dispone di supporto Miracast per la condivisione wireless di informazioni da dispositivi mobile con sistema operativo Android.
Le scene d’azione saranno più nitide e fluide in Full HD, con colori luminosi e vivaci sia in 2D che in 3D, grazie alla funzione Frame Interpolation e alla tecnologia di ottimizzazione delle immagini. L’utente potrà collegarsi e passare facilmente da un dispositivo digitale a un altro, come un lettore Blu-ray oppure una console per i giochi, grazie ai due slot HDMI presenti su ogni modello, che ne migliorano ulteriormente la versatilità.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Tutto Digitale… e 104!

Già acquistato l’ultimo numero di Tutto Digitale, il 104, come sempre disponibile in versione elettronica e in tutte le edicole?
 L’ultimo numero di Tutto Digitale già