Lun 4 Marzo 2024

IBTS: anteprima italiana per la nuova Arri Amira

Si avvicina l’IBTS, evento da non perdere per filmmaker e professionisti – o aspiranti tali – dei mondi del cinema e della televisione, ed inizia a trapelare qualche dettaglio succoso da parte degli espositori.

Una delle macchine in mostra in anteprima assoluta all’IBTS sarà infatti la Arri Amira, ultima nata del marchio tedesco, una camera a spalla pensata in particolare per i documentari. Amira è equipaggiata con lo stesso sensore della celebre Alexa, e permette di riprendere in Full HD o in 2K fino a 200 fps con una gamma dinamica dichiarata di oltre 14 stop. La baionetta per l’ottica è intercambiabile: sono previste opzioni PL (Cine/Broadcast) B4 (2/3″) ed EF.

La macchina registra su schede CFast 2.0 (recentissima evoluzione delle Compact Flash) in Rec 709 o Log C (ProRes LT, 422 422HQ e 444) ed è pensata per essere utilizzata rapidamente anche da un singolo operatore, senza bisogno di rig o supporti; sul corpo sono presenti un viewfinder OLED ed un display LCD, e non mancano filtri ND motorizzati e funzioni di zebra e peaking avanzate.
Per favorire la ripresa ‘on-site’ la Amira permette poi di applicare direttamente in camera le LUT 3D, che possono essere precaricate da un sistema di grading esterno o selezionate da una lista predefinita. La sezione audio include 4 ingressi multicanale PCM con alimentazione Phantom. La scocca, come da tradizione Arri, può contare su un trattamento di protezione da polvere e umidità.

La nuova Amira sarà disponibile allo stand Arri per tutti i tre i giorni della manifestazione bolognese, e verrà presentata ufficialmente da un responsabile dell’azienda nella sala convegni, venerdi 27 alle ore 16,00

www.arri.it

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Arri 360 Evo

La stabilizzazione (creativa) al potere

Arri annuncia un aggiornamento ottimizzato per le utilizzazioni broadcast del primo sistema antivibrazioni Trinity, Trinity Live, e presenta 360 EVO, una testa remotata avanzata, con

Arri nuova sede Roma

Arri apre a Roma

La nota azienda tedesca, fondata nel 1917 da August Arnold e Robert Richter a Monaco, inaugura una nuova sede a Roma, al quartiere Prati Arri,

Arri Alexa Mini LF ora con Reveal

Arri Alexa Mini LF, ora con Reveal

Piccola-grande novità in casa Arri. L’aggiornamento Sup 7.2 (ovvero Software Update Package 7.2, nella definizione dell’azienda tedesca) trasforma la Alexa Mini LF in un modello

Tutto Digitale 149

È primavera, arriva Tutto Digitale 149

Siamo entrati nella stagione primaverile, accompagnata dall’uscita del nuovo fascicolo di Tutto Digitale… una ventata di freschezza e di ottimismo nel segno dell’hi-tech!
Leggi di più e scopri gli articoli e i test del numero 149 disponibile in edicola e in formato digitale…