Gio 18 Aprile 2024

Il gusto della memoria: a Roma il cinema vintage

Dall’inedito ritrovato di Carlo Ludovico Bragaglia alle prime immagini del nuovo documentario di Gianni Amelio sulla scuola italiana: ecco il festival del cinema vintage “Il gusto della memoria”
 
Vintage è bello, anche al cinema. Ecco perché si tiene a Roma un apposito festival, di scena il 7 e l’8 novembre 2015 al Cinema Trevi (ingresso gratuito), dedicato al “gusto della memoria”. Giunto alla quarta edizione, il festival è una rassegna di film ispirati alle immagini d’archivio, il cui tema quest’anno è “La Storia dal basso” (presidente di giuria il regista Pupi Avati).
Attraverso le immagini presenti sull’archivio Nos Archives (che custodisce in full HD 25mila filmati realizzati tra il 1922 ed il 1984 girati in formato ridotto 8mm, 9,5mm, 16mm, 17,5mm e Super8) registi, studenti di scuole di cinema, studenti dei licei racconteranno la Storia da un punto di vista alternativo a quello ufficiale.
E c’è anche un contest, articolato in tre sezioni: Fiction, per cortometraggi della durata massima di 12 minuti; Documentari, per reportage o docufiction della durata massima di 30 minuti e infine la sezione Pubblicità, con spot pubblicitari per prodotti attuali o vintage, della durata massima di 45 secondi. Tutti i lavori devono contenere almeno il 60% di immagini d’archivio

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Nuovo cinema UCI Luxe Megalò a Chieti

Nuovo cinema UCI Luxe Megalò a Chieti

Una buona notizia per gli abitanti di Chieti e di un’ampia area intorno al capoluogo abruzzese: da pochi giorni è stata inaugurata una sala davvero “premium”

Cena con noi - Cinema con chi vuoi

Il gusto del cinema

La passione per il cinema si sposa con quella per il buon cibo: ecco come ricevere ingressi al cinema… mangiando! Una buona notizia per i

Vision Channel

Davvero una bella Vision

Centro di formazione, festival e web tv, dedicati ai film maker, sotto un nome che riunisce le varie attività: Vision, ovvero Vision Academy, Vision Film