Lun 20 Maggio 2024

Panasonic TV 2024, arrivano dieci serie fra LED e OLED

Panasonic TV 2024

Panasonic ha presentato la gamma TV europea per il 2024: sulle serie LED W95A, W90A, W80A, W70A, W60A e OLED Z95A, Z93A, Z90A, Z85A, Z80A debuttano pannelli migliorati, processori più potenti rispetto al passato, refresh fino a 144 Hz e sistema operativo Fire TV…

Panasonic ha scelto Düsseldorf per la presentazione della gamma TV 4K in arrivo in Europa nel 2024; come di consueto l’azienda giapponese offre agli appassionati di cinema in casa la scelta tra pannelli LED e OLED. La varietà di nuovi televisori è molto ampia, e fra questi spiccano le cinque serie LED siglate W95A, W90A, W80A, W70A e W60A e le proposte OLED siglate Z95A, Z93A, Z90A, Z85A e Z80A.
Fra le novità principali dei modelli di punta sono da citare l’arrivo del sistema operativo Amazon Fire TV con controllo vocale su gran parte della gamma, nuove funzioni per il gaming con il supporto al refresh fino a 144 Hz e interfaccia Game Control Board dedicata, miglioramenti a livello audio con il sistema 360 Soundscape Pro firmato Technics e processore HCX Pro AI Mk II.

 

Panasonic TV W95A

Vediamo nel dettaglio qualche caratteristica, partendo dalla serie top di gamma LED W95A (qui sopra) che sarà disponibile nei formati da 55″, 65″ e 75″. I pannelli dei TV hanno tecnologia MiniLED con Local Dimming Ultra, processore di ultima generazione, modalità Filmmaker Mode, sistema operativo Fire TV, VRR fino a 144 Hz e supporto HDR con Dolby Vision IQ e HDR10+ Adaptive. Per quanto riguarda l’audio, il W95A è inoltre dotato di Dynamic Theatre Surround Sound, con un subwoofer aggiuntivo; da citare anche il sintonizzatore Penta Tuner con supporto IPTV, rete domestica TV>IP, segnale satellitare, via cavo e via antenna.

Un gradino più in basso c’è la gamma LED W90A, da 43″, 50″ , 55″ e 65″ (nella foto sopra), che ha caratteristiche simili alla serie precedente ma adotta un pannello Full Array con Local Dimming Supreme; in questo caso manca il subwoofer aggiuntivo.

Pannasonic TV W80 65"
Continuando con i LED, ecco la serie W80A, in arrivo in versioni 43”, 50”, 55” e 65” (nella foto qui sopra): sono dotati di Fire TV OS, processore HCX,   Filmmaker Mode e supportano gli standard HDR10+ e Dolby Vision. Per il gaming è presente il VRR fino a 120 Hz.
Con i LED W70A e W60A, disponibili nei formati 43”, 50”, 55” e 65”, Panasonic ha scelto di proporre due sistemi operativi differenti, rispettivamente Google TV con Chromecast Built-in e TiVo OS. Questi modelli supportano Dolby Vision, HDR10 e HLG e hanno VRR fino a 120 Hz (solo W70A).

Panasonic TV 65 Z95A

Passiamo ora agli OLED, con i modelli di punta Z95A (55 e 65 pollici – foto in apertura) e Z93A (77 pollici), dei quali avevamo già parlato in occasione del CES: i nuovi OLED differiscono principalmente per la presenza del raffinato pannello Master OLED con Micro Lens Array su Z95A, mentre entrambe le serie offrono sistema operativo Fire TV, processore HCX Pro AI MK II, Filmmaker mode, HDR Dolby Vision IQ, frequenza di aggiornamento fino a 144Hz, Penta-tuner e sezione audio con tecnologia Dynamic Theatre Surround Pro con altoparlanti frontali.

Panasonic TV 65Z90A
Altri OLED di alto livello sono i TV Z90A, disponibili nei formati 42″, 48″, 55″ e 65″ (immagine qui sopra) e Z85A, da 55″ e 65″. Questi modelli integrano OS Fire TV con controllo vocale, processore di ultima generazione, Filmmaker mode, Penta Tuner, HDR Dolby Vision IQ e VRR, a 120 Hz su Z85A e 144 Hz su Z90A. Importante caratteristica dei modelli Z90A – nei tagli da 55 e 65 pollici – è il pannello Master OLED Pro.

Panasonic TV Z80A
Per finire, ecco Z80A (foto sopra), declinata in tagli da 55 e 65 pollici: si tratta della serie OLED entry-level, dotata comunque di Fire TV, processore HCX, Filmmaker mode, HDR Dolby Vision IQ e HDR10+ Adaptive e VRR fino a 120 Hz.

www.panasonic.com/it

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...