Ven 12 Aprile 2024

Italy for Movies, tutta l’Italia in un portale

Italy for Movies

Il sito delle location di Cinecittà sigla, a margine del festival di Cannes, un accordo con Sky Italia per arricchire l’offerta di contenuti e promuovere il Made in Italy cinematografico

Cannes, Italia. La 76° edizione della grande kermesse cinematografica francese parla italiano e non solo per la significativa presenza di tre big italiani in concorso – La chimera di Alice Rohrwacher, Rapito di Marco Bellocchio e Il sol dell’avvenire di Nanni Moretti – ma anche per un’importante vetrina riservata alle location del Bel Paese.
Nasce infatti proprio in Costa Azzurra uno speciale accordo siglato tra il sito di Cinecittà “Italy for Movies” e Sky Italia per la promozione e la valorizzazione delle location italiane – soprattutto quelle meno note – e del Made in Italy, che si aggiunge alla già sperimentata e fruttuosa partnership con ITA Los Angeles e il suo portale “Italy meets Hollywood“.

Una mappa, tante meraviglie
Italy for Movies è infatti un portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva promosso dalla Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura e gestito da Cinecittà in collaborazione con l’associazione Italian Film Commission.
Vanta un database di circa 2.500 location, un motore di ricerca e numerose schede interattive, il racconto aggiornato dei set, itinerari per esplorare la mappa d’Italia e viaggiare tra i luoghi più iconici dei film: tutti plus che in cinque anni ne hanno fatto la “mappa” del cinema italiano per professionisti e appassionati, con un sito, un’app e una testata giornalistica che offre informazioni e aggiornamenti sugli incentivi per girare in Italia, e altri servizi per gli operatori di settore.

La grande bellezza
La partnership con Sky Italia, della durata di due anni, servirà ad arricchire l’offerta di contenuti con i materiali delle nuove produzioni originali Sky: news dai set, backstage, video, interviste, curiosità sui luoghi delle riprese… In questo modo Italy for Movies potrà realizzare schede dei film e serie tv, nuovi itinerari di viaggio, fotogallery e altri contenuti redazionali.
“Siamo molto felici di questa collaborazione – ha detto Chiara Sbarigia, presidente di Cinecittà (che ha annunciato la produzione di una serie di documentari per raccontare la bellezza delle location italiane) – che ha l’obiettivo strategico di diffondere il portale e renderlo sempre più uno strumento di attrazione e conoscenza del territorio, oltre che collettore delle risorse e produzioni italiane”.
Le fa eco Antonella d’Errico, EVP Content di Sky: “l’Italia offre una varietà di paesaggi che la rendono un set straordinario per una grande quantità di storie, e non a caso Sky l’ha scelta per moltissimi dei suoi Sky Original, contribuendo a far conoscere le meraviglie italiane nel mondo e la qualità delle produzioni realizzate nel nostro paese.”

Passione & creatività
Italy for Movies si propone dunque come uno strumento aggiornato per i professionisti e una guida divertente per tutti, perché mai come in questo periodo l’Italia è tornata a essere un set a cielo aperto per film, serie tv e sempre più produzioni internazionali. Uno sterminato patrimonio di bellezza a disposizione dell’industria creativa, con le immagini dei set a fare da fonte di ispirazione per registi e produttori per stimolare una rinnovata passione in quel settore che è una punta di diamante della nostra offerta culturale nel mondo.

italyformovies.it

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Cinecittà ingresso

Cinecittà si svela a primavera

Durante i quattro weekend del mese di Aprile è possibile visitare i luoghi più segreti degli Studios di Cinecittà, quelli riservati agli “addetti ai lavori”. Ma c’è di più…

MicroSalon2018

MicroSalon torna a Cinecittà!

Attrezzature per la produzione cinematografica e molto altro: si avvicina la data dell’appuntamento con l’edizione 2018 del MicroSalon, il 16 e 17 marzo a Roma, a Cinecittà. Tanti gli incontri e gli approfondimenti tecnici previsti. Ci saremo anche noi di Tutto Digitale