Ven 14 Giugno 2024

Organizzare una mostra fotografica: come e perché

Un percorso di studi unico in Italia, dedicato alla formazione specialistica della figura professionale del curatore in ambito fotografica. A Modena, presso Fondazione Fotografia

Si sono aperte presso la Fondazione Fotografia Modena le iscrizioni all’edizione 2015 del Corso Curatori, un caso unico nel panorama della formazione italiana legata al mondo dell’immagine.
Il corso permette infatti di acquisire una specializzazione professionale nell’organizzazione di mostre nell’ambito delle arti visive, con particolare riferimento alla fotografia.
Il progetto è strutturato in cinque moduli, ciascuno dedicato all’approfondimento di un singolo tema: dall’ideazione e progettazione di una mostra alla comunicazione e al fundraising, dagli allestimenti alle produzioni editoriali, al restauro, conservazione e catalogazione delle opere fotografiche.Ogni modulo ha una durata di 32 ore condensate in una settimana al mese per cinque mesi, da gennaio a maggio, con la possibilità di partecipare a trasferte formative all’estero. Al termine del corso ogni studente sarà chiamato a sviluppare un progetto individuale da presentare al pubblico, mettendo in pratica le competenze acquisite durante le lezioni. I progetti verranno poi raccolti in un catalogo edito da Fondazione Fotografia Modena. Tutte le informazioni al sito della Fondazione

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Technotown

Technotown, tutti gli appuntamenti di Marzo

Technotown, l’hub della scienza creativa con sede all’interno di Villa Torlonia a Roma, propone un ricco programma per ragazze e ragazzi a partire dai 12 anni in su e con un biglietto d’ingresso speciale pari a 1 euro

Orient Express © Daniele Molajoli

L’Orient-Express si mostra

Una grandiosa esposizione dedicata al treno di lusso più celebre e celebrato di tutti i tempi, con una ricca raccolta di materiali d’epoca e fotografie

Fotografia che passione!

Fotografia che passione!

Sabato 25 marzo, a Roma, presso il Salone Margherita, è previsto uno spettacolo scientifico interattivo sulla luce e sulla fotografia, a cura dello staff di