Ven 12 Aprile 2024

RED, novità in arrivo e prezzi ridotti

RED DSMC2 Family

Fedele alla sua politica di aggiornamento continuo, RED razionalizza l’offerta, a vantaggio di una proposta semplificata a prezzi sempre più convenienti

Il DSMC2, il corpo, o meglio il ‘brain’, il cervello, come lo definiscono in casa RED Digital Cinema, è la base di un sistema modulare che consente di realizzare una macchina da presa di fatto personalizzabile ad hoc per le proprie esigenze individuali. Un’unità – che può gestire fino a 60 frame al secondo a 8K, con 300 MB/s di velocità di trasferimento dati e registrazione simultanea nei formati Redcode RAW e Apple ProRes (o Avid DNxHD/HR) – con una gamma di accessori che include funzionalità di visualizzazione e controllo, moduli di in/out, sistemi di alimentazione della macchina, accessori di montaggio ed altro.

Finora, la politica dell’azienda (The Red Camera ‘Makes Obsolescence Obsolete’) ha lasciato scelta fra corpi e sensori variamente accoppiabili, con possibilità di successivi aggiornamenti. Ora – come annunciato ieri 21 maggio da Jarred Land, Presidente di RED Digital Cinema – la gamma di modelli RED viene modificata e razionalizzata, con un approccio semplificato che si basa su una singola unità DSMC2 con più opzioni di sensori.

In altre parole, oggi si può scegliere una DSMC2 – che, ricordiamo, dispone di frame rate e velocità dati di fascia alta indipendentemente dal sensore scelto – con tre opzioni di sensori: Monstro 8K VV, Helium 8K S35 e Gemini 5K S35. Come positiva conseguenza di quest’attuale approccio semplificato, c’è da segnalare una riduzione di prezzo rispetto alla precedente linea di macchine RED.

In pratica come si modifica l’offerta? Il top è la DSMC2 con sensore Monstro 8K VV: la combinazione offre una copertura cinematografica a pieno schermo, produce immagini da 35,4 megapixel con oltre 17 stop di gamma dinamica. Prezzo, 54.500 dollari. La versione DSMC2 con Helium 8K S35 vanta oltre 16.5 stop di gamma dinamica, con un frame Super 35, ed è ora disponibile a 24.500 dollari. La DSMC2 con sensore Gemini 5K S35, infine, sfrutta le opzioni Dual ISO per offrire una maggiore flessibilità di ripresa (modalità standard per condizioni ben illuminate o luce scarsa per situazioni molto critiche) ed è offerta ad un prezzo di 19.500 dollari.
Dunque, è possibile scegliere una DSMC2, abbinata a ciascuna delle opzioni del sensore, in base alle diverse necessità d’uso e di prestazioni.

L’azienda americana segnala che, eseguendo l’aggiornamento alla v7.0.3 o successiva, i proprietari attuali di una RED potrebbero notare un cambiamento di nome nel menu. Per vedere il nuovo nome della macchina, ecco la sequenza da effettuare: Menu> Impostazioni> Manutenzione> Stato sistema> Info camera.

Dunque, Weapon Monstro 8K VV diventa DSMC2 Monstro 8K VV; Weapon RED Dragon 8K VV/DSMC2 Dragon 8K VV; Weapon 8K VV Anamorphic/DSMC2 Dragon 8K VV Anamorphic; Weapon 8K S35/DSMC2 Helium 8K S35; Weapon 8K S35 Monochrome/DSMC2 Helium 8K S35 Monochrome; Weapon 6K (Carbon Fiber)/DSMC2 Dragon 6K S35 (CF); Weapon 6K (Magnesium)/DSMC2 Dragon 6K S35 (Mg).

In conseguenza delle modifiche apportate alla linea di fotocamere, l’azienda inizierà anche a offrire nuovi percorsi di aggiornamento per i clienti che desiderano passare da vecchi sistemi RED o da un sensore a un altro. Cosa succede se un cliente ha effettuato un ordine per una fotocamera che non è più disponibile? Se la macchina non è ancora stata spedita, l’ordine verrà aggiornato alla DSMC2 con lo stesso sensore della camera ordinata. Ad esempio, l’ordine per una Weapon Helium 8K S35 verrà modificato in quello per una Helium DSMC2. Se il costo della nuova macchina è superiore a quello della originariamente ordinata, non verrà addebitato alcun importo.

La maggior parte delle camere può essere aggiornata a DSMC2 Monstro, DSMC2 Helium e DSMC2 Gemini. Ecco quelle idonee per l’aggiornamento: Weapon Helium 8K S35; Epic-W Helium 8K S35; Weapon RED Dragon 6K; Epic-W Gemini 5K S35; Scarlet-W RED Dragon 5K; Dragon Epic; Scarlet Dragon. L’elenco sopra riportato include tutte le versioni monocromatiche e tutti i materiali di costruzione (magnesio, fibra di carbonio, ecc.).

Non sono invece idonee per l’aggiornamento a DSMC2 Monstro, DSMC2 Helium, o DSMC2 Gemini, i modelli RED One; Epic Mysterium-X; Scarlet Mysterium-X; RED RAVEN; Weapon Monstro 8K VV (che non ha bisogno di essere aggiornata, poiché adotta lo stesso sensore e le stesse specifiche della DSMC2 Monstro).

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Nikon & RED

Nikon acquista RED!

Nikon acquista RED: ecco la notizia del momento – e forse dell’anno – l’acquisizione di RED da parte di Nikon, nell’ottica di accelerare l’espansione nel mercato delle cine camere digitali professionali

RED V-Raptor [X] RED V-Raptor XL [X]

RED is the new black

RED ha  dichiarato l’immediata disponibilità (ed anche in un gran numero di esemplari) dei nuovi modelli RED Global Vision, ovvero V-Raptor [X] e V-Raptor XL [X]

Tutto Digitale 156

Il nuovo Tutto Digitale, in edicola e sul web

… e 156! il nuovo numero di TuttoDigitale, a metà del 26° anno di pubblicazioni, è già disponibile per gli abbonati (sia nell’edizione tradizionale, su carta, che in quella elettronica), oppure acquistabile presso la nostra edicola virtuale o nelle edicole di tutta Italia…

Red Komodo-X

RED, in onda X-factor

Komodo-X è il nome della nuova nata nella famiglia Komodo: una macchina che si aggiunge al modello precedente, con caratteristiche che ampliano le possibilità d’uso